Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Pontecagnano Faiano: rifiuti e riorganizzazione raccolta, trasporto e spazzamento, Amministrazione risponde a Lanzara

Inserito da on 20 aprile 2017 – 03:00No Comment

“Il Consigliere Giuseppe Lanzara, come al solito, fa confusione, demagogia e strumentalizzazione senza capire nemmeno bene di cosa si parla”. A dichiararlo è il Sindaco Ernesto Sica in merito alle critiche sul nuovo progetto relativo al servizio di raccolta, trasporto rifiuti solidi urbani e spazzamento approvato dalla Giunta Municipale.“La programmazione avviata – ribadisce il Primo Cittadino – si basa su una procedura estremamente chiara, coerente e anche in linea con l’azione di tanti altri Comuni. L’obiettivo è rivolto a migliorare complessivamente un servizio, in termini di efficienza e anche di risparmio, che attualmente presenta criticità evidenti per garantire, attraverso una maggiore autonomia, le condizioni di una città più pulita e decorosa. E’ una decisione, come annunciato nei giorni scorsi, non più procrastinabile e sicuramente rafforzata dalle istanze dei cittadini e dei rappresentanti delle forze produttive del territorio. Il resto sono le solite chiacchiere dei soliti gufi che ogni giorno, invece di contribuire allo sviluppo della Città, lavorano per mistificare la realtà e confermano di avere davvero pochissima conoscenza della macchina amministrativa”.“Il collega Lanzara – dichiara l’Assessore all’Igiene urbana e Tutela ambientale Mario Vivonecome al solito è maestro di disinformazione. Non perde, purtroppo, occasione per strumentalizzare politicamente ogni provvedimento e non fa nulla per smentire la fama di Consigliere che ha davvero poca dimestichezza delle procedure amministrative. Eppure, come più volte consigliato, basterebbe, prima di fornire valutazioni approssimative e distorte, studiare di più, leggere meglio gli atti o rivolgersi agli uffici comunali competenti per tutte le spiegazioni del caso evitando la solita diffusione di inesattezze e accuse infondate poco consoni ad un amministratore attento e preparato”. “In primis – aggiunge l’Assessore Mario Vivone – voglio rassicurare lui e, soprattutto, i cittadini che il progetto approvato contempla, già a base d’asta, un risparmio rispetto alla gestione attuale del servizio di circa 300mila euro annui che dovrebbe variare ulteriormente attraverso un ribasso degli operatori interessati alla gara d’appalto che prevede anche integrazioni migliorative. E mi preme precisare, a tal proposito, che la programmazione avviata fissa come prioritari proprio una serie di aspetti migliorativi con importanti benefici in ogni area della Città. Sono gli obiettivi riportati nella documentazione inserita anche sul sito istituzionale dell’Ente per favorire la massima condivisione. Sono le finalità che, tra l’altro, il Sindaco Ernesto Sica ha annunciato a Palazzo di Città nei giorni scorsi, alla presenza dello stesso Consigliere Lanzara, durante il primo incontro del tavolo di concertazione con le forze produttive, promosso dalla Confcommercio di Pontecagnano Faiano che ha espresso grande attenzione rispetto ad una necessaria riorganizzazione del servizio anche ai fini di un abbattimento della Tari. L’invito al Consigliere Lanzara è di lasciar perdere slogan, personalismi e demagogia frutto di ambizioni personali sfrenate per contribuire realmente, con proposte e idee attraverso un confronto rispettoso di ogni posizione, alla crescita di questo territorio”.

 

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, o trackback dal tuo sito. È anche possibile Comments Feed via RSS.

Sii gentile. Keep it clean. Rimani in argomento. No spam.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo è un Gravatar-enabled weblog. Per ottenere il tuo globalmente riconosciute-avatar, registri prego a Gravatar.


nove − 6 =