Home » > EDITORIALE

Uomo-pc contro paralisi

Inserito da on 13 aprile 2017 – 00:00No Comment

di Rita Occidente Lupo

Pazienti completamente paralizzati, che non possono muovere neppure gli occhi, hanno risposto col pensiero sì o no a domande precise, grazie a una nuova interfaccia uomo-pc che legge nella loro mente. Scienziati svizzeri hanno coinvolto a riguardo pazienti in fase terminale di sclerosi laterale amiotrofica, una malattia che progressivamente porta alla paralisi di tutti muscoli del corpo, compresi quelli degli occhi. Gli scienziati hanno utilizzato l’interfaccia basata sulla “spettroscopia funzionale nel vicino infrarosso” che riesce a captare il pensiero del paziente decodificandolo e tranciandolo al computer. Lo studio dimostra che questi pazienti sono ancora in grado di elaborare pensieri e comunicare con l’esterno. C’è da sperare che tali studi, in corso d’ulteriori approfondimenti, possano apportare benefiche soluzioni a pazienti che vedono sprangati i propri orizzonti di vita.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.