Home » • Salerno

Salerno: Adinolfi “Cena gay vilipendio, orgia da fermare!”

Inserito da on 13 aprile 2017 – 06:38No Comment

A nome del Popolo della Famiglia ringrazio tutti quelli che hanno pubblicamente manifestato il loro sdegno testimoniando così una vicinanza alla nostra richiesta di rispetto nel giorno del Giovedì Santo. Ai commentatori del politicamente corretto (in primis il sindaco, ma anche tiepidi cattolici, antropologi, semplici cittadini, atei militanti ecc.) faccio notare che al di là dell’omosessualità dei commensali viene rappresentata un’orgia (con glutei, erezioni più o meno evidenti nonchè baci e fellatio). È vilipendio!! (e non di Leonardo da Vinci). È un reato! Sarebbe stato reato anche se ci fossero state dolci fanciulle alternate a bellimbusti vigorosi. Cari amici del politicamente corretto, caro sindaco, le vostre flebili condanne sono vere e proprie connivenze. È un reato, va condannato e fermato. Il Popolo della Famiglia dopo la denuncia pubblica passerà all’azione penale. Ciononostante i credenti del Popolo della Famiglia (che non è un partito confessionale) non smetteranno questa sera di pregare per chi è smarrito.

Raffaele Adinolfi coordinatore regionale Popolo della Famiglia

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.