Home » > IL PUNTO

Salerno: Pasticceria Svizzera, tradizione e fantasia!

Inserito da on 8 aprile 2017 – 06:01No Comment

Rita Occidente Lupo

Un dolce in ogni tempo alla Pasticceria Svizzera che ha inaugurato,  in via Pietro del Pezzo, al civico 33, un nuovo show room cake “Candy Shop”, ingrosso e dettaglio,  tutto dedicato  ai prodotti di qualità per pasticcerie e cake design. Quella del dolce, una passione che a distanza di mezzo secolo, continua a prender per la gola non solo gli amanti delle leccornie. Infatti, don Mimì Cuofano, in mezzo secolo d’arte dolciaria, ha sempre inteso puntare alla novità ed ai sapori diversificati, mantenendo genuinità e tradizione inalterati. Di qui Rosaria, Anna, Carlo e Daniela Cuofano continuano ad incontrare i gusti della clientela più variegata, sbizzarrendosi con nuove ricette, che mescolano prodotti tipici locali, a genuina inventiva. “Il Fiocco della pace- dichiara Carlo- uno dei nostri prodotti tipici pasquali. L’impasto, analogo a quello della tradizionale colomba, punta sulla lievitazione, con olio d’oliva, sfogliato e farcito con crema di mandorle al limone amalfitano, emulando lo sfusato, caratteristico della Divina; ma anche l’ancinetto, dolce quasi dimenticato e sconosciuto alle nuove generazioni, ci teniamo a tramandare. Per l’occasione pasquale, un anziano maestro pasticciere lo prepara con uova, latte, buccia di limone nasprato. La forma ricorda quella della lumaca ed anche se dal nome potrebbe sembrare inevitabile il riferimento all’anice, in realtà non è questo l’ingrediente doc. Ogni ricorrenza ci vede particolarmente attenti a creare sempre un capolavoro per gourmet: di qui le diverse colombe pasquali, che da noi si sbizzarriscono da quella al cioccolato bianco, a quella ai frutti di bosco, all’albicocca, alle nocciole, alla nocciola. Naturalmente recuperiamo e rilanciamo le produzioni nostrane, per cui le nocciole di Giffoni, le ciliegie di Bracigliano, mix insieme a farciture delicate e gustose. Il dolce è ancora molto richiesto, per cui su ogni tavola non desiste dal tentare anche i meno golosi. Nel nostro vademecum di viaggio, laboriosità ed esperienza, che nostro padre ci ha trasmesso dopo la sua permanenza proprio in Svizzera. Il nuovo punto di cake design, un ulteriore tassello alla nostra produzione, che vede ancora una volta una Pasqua tradizionale, con tante uova personalizzate, insieme a mille decorazioni, svariati confetti e coloratissime farciture, per esaudire anche i desideri dei più piccoli. Non deponiamo entusiasmo in un lavoro che ci porta di giorno in giorno a restare ancorati anche alle vecchie tradizioni: di qui il famoso piccillo, con uovo sodo, che un tempo era l’orgoglio delle nonne. Oggi, anche tale prodotto, quasi sottaciuto alle nuove generazioni. Per noi, invece, se cioccolato e nocciole, tiramisù e crostate, pasta di mandorle e nudi a volontà, sempre richiestissimi specialmente dai più giovani, anche i dolci di un tempo evitiamo che possano finire nella soffitta dei ricordi!”

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.