Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Pontecagnano Faiano: Si su “Una Città Per Tutti”

Inserito da on 7 aprile 2017 – 03:00No Comment

Riteniamo necessario esprimere le nostre perplessità all’evento “Una Città Per Tutti” in programma lunedì 10 aprile 2017 organizzata da Giuseppe Lanzara Capogruppo PD al Consiglio Comunale di Pontecagnano Faiano. Noi abbiamo più volte auspicato una discussione pubblica sul PUC e su tutti gli altri aspetti urbanistici della nostra città, a partire dai Contenitori Industriali; a patto che venissero coinvolti i cittadini, le associazioni di categoria e quelle culturali del territorio comunale. Inoltre, riteniamo necessario l’istituzione di tavolo di lavoro, sulla stregua di quello sulle tematiche ambientali, a cui far partecipare tutte le forze politiche, sociali, possibilmente con sedute pubbliche. Non ci risulta che tra i relatori dell’evento vi siano forze politiche e sociali della nostra città. Abbiamo la concreta sensazione che si tratti di una iniziativa di ceto politico, praticamente una passerella; la nostra visione della politica è completamente diversa. Ci sembra che i relatori siano stati chiamati a testimoniare il modello Salerno come esempio di urbanistica illuminata. I nostri modelli urbanistici di riferimento sono diversi e incompatibili con Salerno che, a parte qualche eccezione, ha basato la mobilità sul trasporto privato rendendola caotica, ha perseguito strategie edilizie discutibili con opere faraoniche, pubbliche e private, e in deroga ai vincoli paesaggistici e idrogeologici validi per tutto il territorio circostante. Come partito riteniamo che i nostri interlocutori siano i cittadini e le altre forze politiche e sociali del nostro territorio. Non ci convince un evento organizzato da un cittadino in forma anonima, oltretutto esponente non marginale del PD locale, con la partecipazione di altri esponenti dello stesso partito. Noi preferiamo dimostrare l’appartenenza ad un partito di cui condividiamo valori e finalità e non amiamo nasconderci dietro l’anonimato a seconda delle convenienze dettate da questo o quel sondaggio elettorale.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.