Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Cava de’ Tirreni: Pd su asilo rifugiati

Inserito da on 3 aprile 2017 – 04:00No Comment

Il Circolo del PD di Cava de’ Tirreni, intende costruire insieme al Sindaco Vincenzo Servalli, ai Partiti ed alle Formazioni sociali che operano sul territorio metelliano, un piano efficiente ed organizzato, per gestire al meglio l’arrivo di richiedenti asilo e rifugiati, alla luce del Sistema di Protezione Richiedenti Asilo e Rifugiati – SPRAR.  Coloro i quali, saranno accolti dalla nostra Città, non sono migranti economici, ma richiedenti asilo e rifugiati: uomini, donne e bambini che fuggono da zone di guerra, a cui la nostra Costituzione attribuisce tutela e protezione. È dovere quindi della Comunità metelliana assumere un atteggiamento collaborativo e propositivo, senza esasperare e strumentalizzare politicamente quanto ci impone la Legge e la coscienza personale. Nonostante l’ondata populista e demagogica che, senza alcuna consapevolezza politica, mira a sostenere false tesi ed argomentazioni (vedi utilizzo di Casa Apicella, o costo ciascun migrante dai 35 ai 45 euro etc.), l’arrivo di un numero variabile di richiedenti asilo e rifugiati non inciderà economicamente, in alcun modo, sui cittadini cavesi. Occorre, inoltre, prendere le distanze da ambigui ed azzardati accostamenti immigrazione/sicurezza, che hanno come unico fine quello di destabilizzare la Comunità metelliana, senza procedere alla creazione di una soluzione comune che superi gli egoismi personali, per rimettere al centro la buona politica e renderci orgogliosi della nostra cavesità. Lavoreremo insieme al sindaco, Vincenzo Servalli, nei giorni a venire, affinché, l’arrivo dei rifugiati e richiedenti asilo dello SPRAR in Città sia un’occasione di crescita per la nostra Comunità.

Il Segretario cittadino                avv. Massimiliano De Rosa

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.