Home » Sport

La Salernitana non si ferma più: a Pisa quarta vittoria consecutiva

Inserito da on 1 aprile 2017 – 00:02No Comment

Marco Savarese

“La partita più difficile che ci potesse capitare in questo momento della stagione”: così mister Bollini ha presentato la sfida della Salernitana contro il Pisa. Il tecnico di Poggio Rusco, non con poco stupore da parte dei tanti tifosi granata, ha mandato in campo dal primo minuto Joao Silva, preferito a Improta, Donnarumma e Rosina, non gente qualunque. La Salernitana, nonostante tutto, scende in campo determinata e decisa, con la voglia di allungare la striscia di risultati utili consecutivi. In apertura subito palla gol per i granata, proprio con Joao Silva che in area si fa anticipare da un difensore avversario. Nei primi minuti di partita, come di consueto, le squadre cercano di studiarsi vicendevolmente prima di prendere iniziativa. Il Pisa, che vanta la miglior difesa del campionato, riesce a fronteggiare bene i tentativi offensivi della squadra di Bollini. Al 26’ la Salernitana guadagna il primo angolo del match. Poco dopo azione insistita degli ospiti: Sprocati prova di precisione il tiro a giro dal limite, blocca Ujkani. I primi ammoniti del match sono Odjer e Tabanelli. Sul finire della prima frazione di gioco Odjer ruba palla al limite dell’area, si libera di un avversario e il suo tiro sfiora l’incrocio dei pali. Il secondo tempo riparte sulla falsa riga del primo: match non del tutto entusiasmante. Mister Bollini costretto al primo cambio del match: problemi fisici per Perico che viene sostituito da Bittante. Punizione per il Pisa dal limite, i granata respingono senza affanni. Comincia, intanto, il tifo dei toscani, in protesta per i primi 53’ del match. Intorno al quarto d’ora azione pericolosa dei neroazzurri: Manaj a seguito di un calcio di punizione di piatto spedisce verso Gomis. Finisce la partita di Joao Silva, torna in campo Rosina. E’ proprio l’ex attaccante del Catania, qualche minuto dopo, a siglare il gol decisivo: Coda di testa appoggia per il compagno che col piatto batte Ujkani e porta in vantaggio la Salernitana. Il Pisa non ci sta e prova la reazione, i granata cercano di colpire in contropiede. La squadra di Bollini, però, riesce a controllare la gara fino alla fine e con minima sofferenza, dopo 5’ di recupero, porta a casa altri 3 punti: quarta vittoria consecutiva e senza subire gol, zona play – off adesso distante 2 punti.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.