Home » Sport

La Salernitana batte anche l’Ascoli: Sprocati e Bernardini decidono il match

Inserito da on 27 marzo 2017 – 00:01No Comment

Marco Savarese

Terza vittoria consecutiva per la Salernitana di mister Bollini che ancora una volta termina la propria partita con la porta inviolata. Una squadra attenta ed ordinata scesa in campo con il giusto atteggiamento e i giusti interpreti. Bollini ha confermato in blocco il quartetto difensivo. Sorprese, invece, per quanto riguarda il tridente offensivo dove Donnarumma e Sprocati hanno affiancato Coda a discapito, ancora una volta, del capitano Rosina e di Riccardo Improta. Una Salernitana arrembante e alla ricerca del vantaggio sin dai primi minuti di gioco. Numerose le occasioni create dalla compagine di Bollini che, complice anche un po’ di sfortuna, non riesce a buttarla dentro. Lanni respinge bene un gran tiro di Sprocati prima e Ronaldo poi. Al 24’ Coda lascia partire un destro preciso che, deviato da Mignanelli, sbatte clamorosamente sul palo. Nel finale di primo tempo altro legno colpito dai granata, ancora con Coda. Secondo tempo: pronti via e Salernitana in vantaggio! Tap – in vincente di Sprocati che sigla il primo gol con la maglia con l’ippocampo. La Salernitana amministra bene il risultato in questa fase del gioco contenendo la manovra avversaria e cercando di pungere nuovamente. Vi riesce al 20’ con Bernardini dopo il palo colpito da Vitale direttamente da calcio di punizione al limite dell’area. Classica girandola di sostituzioni nella parte finale del match con i ducali che rimangono anche in 10 a causa dell’espulsione per proteste di Mignanelli. Dopo 4’ di recupero finisce il match: play – off a 4 punti e zona rossa molto distante.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.