Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Pagani: presentata nuova produzione Collettivo Acca al Centro Sociale

Inserito da on 20 marzo 2017 – 04:11No Comment

Un drago, una fanciulla in pericolo, un cavaliere solitario, una città minacciata. Sono questi gli elementi essenziali intorno ai quali ruota la “favola filosofica” – com’è comunemente definita – che lo scrittore russo Evgenij Schwarz pubblicò nel 1943. IL DRAGO nell’adattamento del regista della pièce Carmine Califano è la nuova produzione che il Collettivo Acca porta in scena venerdì 31 marzo 2017 alle ore 21.00 presso il Teatro del Centro Sociale di via De Gasperi a Pagani. Un testo “particolarmente adatto ai giorni che stiamo attraversando – dice Califano – poiché la città in cui si è stabilito da quattrocento anni il Drago (interpretato dallo stesso regista tornato in scena per l’occasione) assomiglia a tutte le città di ogni altra epoca, la nostra inclusa, in cui gli uomini vengono condotti alla deformità da un potere infame che altro non riconosce e promuove se non la sua mostruosità.” In ciascuno di voi dovrò uccidere il drago. In questa battuta pronunciata dal prode Lancillotto è condensato il senso più profondo di un mondo in bilico tra un senso letterale correlato alla fiaba ed allusioni “politiche” che ne fanno spettacolo adatto ad ogni tipo di pubblico e ad ogni epoca e latitudine.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.