Home » > EDITORIALE

Diabete e parodontite: gengive sott’occhio!

Inserito da on 18 marzo 2017 – 00:00No Comment

di Rita Occidente Lupo

Diabete e malattia parodontale, concatenate: oltre 4 milioni i diabetici italiani; gli 8 milioni con una parodontite grave, a cui se ne aggiungono altri 12 con segni di infiammazione gengivale, hanno una maggiore probabilità di ammalarsi di diabete. Pertanto occorre prevenzione del cavo orale, soprattutto se diabetici e controllare frequentemente le gengive, in quanto anche il rossore sintomo di malessere, con gonfiore e sanguinamento. Inizialmente la gengiva s’ infiamma e appare più rossa, gonfia e con la tendenza a sanguinare, poi il problema progredisce andando a interessare i tessuti più profondi fino all’osso, fino a portare alla perdita di uno o più denti. Anche in caso di parodontite occorre attenzione, perché la malattia influenza il controllo e la progressione del diabete favorendo l’innalzamento della glicemia, concorrendo a volte anche al suo sviluppo, perché peggiora il controllo degli zuccheri nel sangue.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.