Home » Senza categoria

Cava de’ Tirreni: lavori pubblici, si cambia

Inserito da on 13 marzo 2017 – 04:00No Comment

Completata la banca dati centralizzata del Comune degli operatori economici per l’esecuzione di lavori pubblici, con procedura negoziata, per l’espletamento di gare di appalto di lavori fino ad un milione di euro. A seguito delle 289 istanze pervenute sono state selezionati tre elenchi in relazione alle specifiche specializzazioni: Sezione A per importi inferiori ad Euro 40.000,00; Sezione B per importi pari o superiori ad Euro 40.000,00 ed inferiori ad Euro 150.000,00; Sezione C per importi pari o superiori ad Euro 150.000,00 ed inferiori ad Euro 1.000.000,00.  Sono 31 le ditte qualificate per le sezioni A e B e 204 per le sezioni B e C.  “Abbiamo raggiunto un nuovo obiettivo del programma e delle linee programmatiche del Sindaco Servalli – afferma l’Assessore ai Lavori Pubblici, Enrico Bastolla –  Ci eravamo impegnati con i cittadini e con gli operatori cavesi soprattutto,  affinché ci fosse un efficientamento dei criteri per concorrere ai bandi relativi ai lavori pubblici ed abbiamo mantenuto la promessa. In questo modo le procedure di gara saranno più semplici e veloci, nel pieno rispetto del nuovo codice degli appalti, dei principi non discriminatori, di parità e soprattutto di rotazione. Il Comune potrà invitare direttamente le ditte in possesso dei requisiti previsti ed in questo modo dare risposte celeri, nell’esecuzione dei lavori, ai bisogni della Città”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.