Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Vietri sul Mare: a Villa Guariglia Fulvio Creux e i segreti della banda

Inserito da on 1 marzo 2017 – 04:29No Comment

Da venerdì 3 marzo a domenica 6, nell’auditorium di Villa Guariglia a Raito di Vietri sul Mare (SA), si terrà un Corso di approfondimento per direttori, compositori e arrangiatori per banda, fortemente voluto dal sindaco di Vietri sul Mare Francesco Benincasa , dal suo assessore Giovanni De Simone e dal M° Luigi Avallone, docente di strumentazione per banda del Conservatorio “G.Martucci” di Salerno, con il supporto organizzativo dell’Associazione Musicale Costiera Amalfitana. Prestigioso l’invito rivolto ad uno dei più amati direttori di bande militari, Fulvio Creux, che ricordiamo a Salerno alla testa della Banda della Guardia di Finanza, direzione inframmezzata dall’attività didattica, svolta ai Conservatori di Bologna e Avellino (Strumentazione per banda), all’Accademia Musicale Pescarese (Corso triennale di Perfezionamento in Direzione di Banda) ed ai Corsi della FeBaTi di Lugano (Storia della letteratura bandistica), ripresa, attualmente alla testa della formazione musicale dell’Esercito Italiano. Il corso ha l’obiettivo di fornire allo studente una formazione di livello avanzato, per la piena padronanza di metodi e tecniche artistiche e per l’acquisizione di competenze professionali elevate, nel settore delle molteplici tipologie di ensemble e orchestre di fiati e percussioni, partendo dall’ analisi di cosa sia “praticamente” una banda musicale. L’incontro ha lo scopo di dare una conoscenza attenta e mirata allo studio della composizione tradizionale ed allo stesso tempo mira alle caratteristiche peculiari di tutti gli strumenti a fiato e a percussione e delle diverse tecniche di strumentazione a partire dagli organici tradizionali come la banda vesselliana, fino a giungere alle più avanzate formazioni strumentali contemporanee, dalla Brass-Band, Symphonic-band alla Brass-band. Si vuole, inoltre, far conoscere il grande repertorio di marciabili e di trascrizioni di autori eseguite ed adoperate dalle fondazioni bandistiche dei più importanti e rappresentativi complessi nazionali. Dovuto il passaggio sulla figura di Alessandro Vessella, musicista campano di varia e profonda cultura, la cui importanza storica risiede principalmente nel fatto di aver elevato a vera espressione d’arte la partitura per banda e di aver potentemente contribuito alla formazione del gusto musicale in Roma, portando a contatto del popolo, per mezzo di mirabili trascrizioni, i capolavori musicali di ogni tempo e di ogni genere. Il corso  si svolge in un paese, Vietri, ove la banda ha sempre avuto valore storico, culturale e formativo. L’iniziativa intende far riflettere anche il pubblico “profano”, che vorrà intervenire e incontrare il Maestro Fulvio Creux, da un lato, sulla nascita della formazione bandistica e l’evoluzione dell’organico strumentale e del repertorio bandistico, dall’altro essa mira anche a sottolineare il ruolo della banda musicale  quale elemento determinante per la diffusione della cultura musicale, per la costruzione dell’identità di un intero popolo e per la funzione di aggregazione e partecipazione dei cittadini alla vita civile e sociale. La riflessione sulla banda musicale tra tradizione e innovazione, sulla sua storia e creatività, può rappresentare sia una risorsa per favorire la crescita culturale dei giovani sia la ragione del fare musica tutti nel sistema formativo italiano.

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, o trackback dal tuo sito. È anche possibile Comments Feed via RSS.

Sii gentile. Keep it clean. Rimani in argomento. No spam.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo è un Gravatar-enabled weblog. Per ottenere il tuo globalmente riconosciute-avatar, registri prego a Gravatar.


− 7 = due