Home » • Valle dell'Irno

Calvanico: riqualificazione borgo rurale, Comune apre a privati

Inserito da on 28 febbraio 2017 – 04:49No Comment

Migliorare le condizioni di vita delle comunità rurali, contenere lo spopolamento e favorire livello occupazionale in un’area dal grande patrimonio culturale e paesaggistico: il comune di Calvanico punta alla riqualificazione del borgo antico e indice una “Manifestazione di interesse da parte dei privati” in vista della redazione di un programma strutturato di interventi da sottoporre alla Regione Campania. A breve, infatti, la regione emanerà il Bando di Evidenza Pubblica per la selezione delle proposte finanziabili per interventi di recupero dei borghi rurali (misura 7.6.1 del PSR 2014-2020).“Pubblico e privato -  afferma il Sindaco Francesco Gismondi – possono e debbono fare squadra per rinnovare con progetti intelligenti e sostenibili l’identità dei nostri luoghi e così renderli attrattivi a forme di turismo naturalistico, enogastronomico e culturale.  Pensiamo, per esempio, alla realizzazione di officine espressione dell’artigianato tradizionale, botteghe enogastronomiche, spazi polifunzionali e museali, progetti di ospitalità diffusa”. L’Amministrazione Comunale di Calvanico indice quindi una“Manifestazione di interesse” rivolta ai privati per individuare e integrare in un programma strutturato delle proposte di recupero relative a prospetti di edifici pubblici di particolare pregio;  prospetti di edifici privati (vincolati/catalogati come di interesse storico-architettonico);  spazi aperti, vie, siti significativi all’interno della organizzazione del borgo al fine di meglio valorizzare il patrimonio insediativo, architettonico, storico, artistico e culturale del borgo. “In questo modo – conclude il primo cittadino – intendiamo anche incentivare la nascita di piccole imprese operanti nei settori dell’artigianato tradizionale, commerciale e turistico”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.