Home » > Primo Piano

Salerno: associazione “Stella” in festa per Carnevale

Inserito da on 26 febbraio 2017 – 16:03No Comment

Associazione “Stella” tra festeggiamenti del Carnevale e ricorrenze dei singoli soci, che la presidente Mariolina Giordano, non cessa di ricordare nelle singole circostanze. Infatti, in occasione del periodo di frizzi e lazzi, i soci dell’Associazione si son ritrovati in sede, per applaudire alla pregressa ricorrenza di San Valentino e per i diversi genetliaci dei soci. I compleanni d: Raffaella Barrella, Patrizia Zoccoli, Antonietta Mercogliano, Liliana Autero, Luisa Aiello, Luigi Crucito, Rita Coccurullo Cilento e Giovanna Postiglione, insieme alla ricorrenza onomastica di Valentina D’Ambrosio, tra musiche e danze, dietro la magnifica torta ed il frizzante spumante. La serata, condotta dal direttore del nostro quotidiano, Rita Occidente Lupo, un’occasione per ricordare anche i lunghi anni d’intensa attività che la “Stella” ha svolto e che continua ad attivare in tutt’Italia, grazie ai poliedrici gemellaggi. “Richieste ovunque ci giungono per creare sempre nuovi sodalizi- ha proluso la Giordano- per cui in 19 anni di vita, abbiamo avuto modo di conoscere, confrontarci e sinergizzarci con amici di tutto lo Stivale. Per me, la nota amicale, unico cursore che ha tenuto in vita una realtà che nata per ingannare la solitudine della terz’età, si rivela sempre più aperta ad ogni fascia d’età. Di qui l’assist anche verso tanti giovani, che si avvicinano alla nostra realtà, nella consapevolezza che i più anziani possono essere guida delle nuove generazioni.” In tale ottica il concorso letterario, che anche quest’anno sarà aperto alle istituzioni scolastiche, per permettere alle nuove generazioni, di poter entrare sempre ulteriormente a contatto con valori autentici di vita, che rischiano d’esser scalzati dalle ansie del nuovo tempo. Di qui la ferma volontà del direttivo della “Stella”, nel quale la responsabile culturale, preside Lia Persiano, ha apportato notevoli idee in merito al bando da stilare a breve, affinchè i lavori che perverranno, possano essere espressione di ogni fascia d’età. A breve, tra le attività motorie e coreutiche, anche il regolamento ufficiale di tale certame che, alla luce delle pregresse edizioni, si prevede ancora una volta accorsatissimo!

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.