Home » • Salerno

Salerno: campagna primavera U. Di. Con. – Lotta dura a tassi interesse illegittimi

Inserito da on 10 febbraio 2017 – 06:18No Comment

Lunedì, 13 febbraio 2017, alle ore 11.00, presso la sede provinciale dell’U.Di.Con. (Unione per la Difesa dei Consumatori) in via Michele Conforti 4 a Salerno, si terrà una conferenza stampa di presentazione della campagna di iniziative che l’Associazione ha organizzato a partire dai prossimi giorni in tutta la provincia e che riguarda prevalentemente tre punti: anatocismo, tutela simile e ludopatie. “La battaglia contro i tassi di interesse illegittimi è innanzitutto un dovere etico. A seguito delle segnalazioni pervenute ai nostri sportelli prendiamo atto che molti consumatori subiscono un danno derivante da contratti di mutuo, da prestiti e da finanziamenti concessi da banche e società finanziarie. Il consumatore, ignaro della relativa normativa di settore, purtroppo, non può rendersi conto della illegittimità di alcune clausole contrattuali né della erronea e abusiva applicazione di tassi di interessi illegittimi”. Per tali ragioni l’ U.Di.Con. ritiene di intervenire per garantire al consumatore la tutela di cui ha diritto. A tal fine, attraverso il supporto della sede nazionale dell’Associazione, ha individuato dei consulenti esperti in materia bancaria e finanziaria i quali potranno esaminare tutti i casi che gli associati sottoporranno al nostro vaglio. Il secondo punto riguarda i contratti di fornitura di energia. Con il nuovo anno l’Autorità ha previsto la “Tutela simile”, una particolare tipologia di contratto della durata di 12 mesi e non rinnovabile, per facilitare il consumatore nell’ingresso al mercato libero, con lo scopo di guidarlo al fine di scegliere consapevolmente il proprio fornitore. Nel 2017 tutti i privati e le piccole imprese si potranno servire del contratto di “Tutela simile”, autonomamente o con l’aiuto di una associazione dei consumatori o di categoria per le piccole e medie imprese accreditate presso “Acquirente Unico”. L’Udicon è tra le associazioni accreditate e svolgerà il ruolo di guida per il passaggio del consumatore dal mercato tutelato al mercato libero. Il terzo punto attiene la lotta contro le ludopatie, un segno distintivo delle battaglie dell’U.Di.Con. nella nostra provincia. Continuano a giungere segnalazioni con riferimento ai tagliandi delle lotterie Nazionali, in ordine alla mancata pubblicità circa le condizioni di vendita sui biglietti “gratta e vinci”, motivo per cui la nostra associazione intende intraprendere un’iniziativa a tutela dei consumatori associati. In base al decreto legge 13 settembre 2012 n. 158 “c.d. decreto Balduzzi” i tagliandi di gioco devono riportare precise indicazioni in materia e misure di prevenzione per contrastare la ludopatia, cosa che ancora non avviene.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.