Home » Senza categoria

Ischia: apparizioni di Zaro, messaggio del 26 Gennaio 2017 dato a Simona ed Angela

Inserito da on 2 febbraio 2017 – 00:10No Comment

 Simona: Ho visto Mamma: era vestita con un vestito rosaceo e un manto verdino, sul capo un velo bianco e la corona da regina, nella mano destra un rotolo e nella sinistra un libro aperto dal quale leggeva; ha tolto lo sguardo dal libro e ci ha guardato e ha sorriso, ma i suoi occhi erano tristi e pieni di lacrime. I suoi piedi erano scalzi e poggiavano sul mondo. Sia lodato Gesù Cristo “Cari figli miei, vi amo immensamente, vi conosco tutti e vi chiamo ciascuno per nome. Pregate figli miei, pregate. Figli, tutto ciò che da tempo vi ho annunciato sta per compiersi, i tempi sono maturi.” (Mentre diceva cosi ho visto una grossa nube nera avvicinarsi al mondo sotto i suoi piedi e come uno sciame di mosconi invadere il mondo ed ecco terremoti, carestie, malattie, catastrofi e guerre abbattersi in ogni parte del mondo, dolore e sofferenza grave. Poi Mamma con un gesto ha chiuso il libro che aveva nella mano sinistra e ha ricoperto il mondo con il suo manto e tutto è cessato lasciando solo pace e luce.)”Figli miei, tempi duri vi attendono, ma voi miei figli non temete, aggrappatevi forte a me e io vi coprirò con il mio manto e vi condurrò al caro e amato Gesù.Figli miei pregate, pregate senza sosta  per il Santo padre, successore di Pietro, vicario di Cristo, gravi decisioni dipendono da lui: pregate, pregate, pregate. Figli miei, vi amo immensamente e se  Dio Padre mi permette ancora di discendere in mezzo a voi è per chiamarvi a conversione affinché tutti siate salvi. Figli miei, tutto ciò è grazia che Dio vi dona. Figli miei, se continuo a chiedervi preghiera è per questo mondo sempre più in rovina; figli la preghiera fatta con il cuore tutto può, anche alleviare le sorti di questo mondo. Figli miei, ancora una volta vi ripeto: pregate, tempi duri vi attendono, terremoti e catastrofi si abbatteranno sulla terra, guerre, rumori di guerra si udranno da Occidente ad Oriente. Pregate figli miei, vi prego pregate, vi amo immensamente. Adesso vi do la mia santa benedizione. Grazie per essere accorsi a me.”

Angela:Questo pomeriggio Mamma si è presentata come Madre del santo RosarioEra tutta vestita di bianco, i bordi del suo vestito erano dorati. Aveva su ogni piede una rosa bianca, tra le mani giunte in preghiera un lungo rosario bianco di luce, la luce tanto che era grande illuminava con i suoi raggi l’intero bosco. Sul petto un cuore di carne, circondato di spine e sul capo una corona da regina. Mamma era triste, ma nascondeva il suo dolore con un piccolo sorriso. Sia lodato Gesù Cristo  “Cari figli, grazie che anche quest’oggi avete risposto a questa mia chiamata. Figlioli miei, vi amo, vi amo immensamente e anche quest’oggi sono qui a implorarvi preghiera. Figli, il mondo ha bisogno di molta preghiera.Figli miei, i tempi sono brevi, questo è il momento che voi abbandonate il peccato e vi dedicate in modo razionale e radicale a Dio. Figlioli, è importante che voi adesso mettete in pratica ciò che da anni vi ho consigliato. Figlioli miei, vi prego, pregate, pregate, fate della vostra vita una continua preghiera e offerta a Dio. Figli, voi dovete essere figli della luce e non delle tenebre. Imparate ad offrire a Dio ogni vostro affanno e sofferenza, sicuramente vi ascolterà. Vi prego figli, non rivolgetevi a Dio solo nei momenti di bisogno e necessità, ma fatelo sempre. Dio vi ama e voi siete preziosi ai suoi occhi. Figlioli, la terra ancora tremerà, ma voi non spaventatevi.” Poi ho visto tanti terremoti che si susseguivano in varie parti del mondo. Poi Mamma ha ripreso: “L’Italia ancora tremerà, ma voi pregate!”. Infine la Mamma è passata e ha toccato alcuni bambini presenti, benedicendo tutti nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.