Home » > EDITORIALE

Carote e cavoli contro demenza

Inserito da on 2 febbraio 2017 – 00:00No Comment

di Rita Occidente Lupo

Mangiar sano, per tenere allenato il cervello, contro demenza ed altre patologie senescenziali. Tra i cibi, carote, cavolo riccio e patate dolci, ottimi alleati grazie ai carotenoidi, contenuti in tali alimenti. Lo studio della University of Georgia, negli Usa, ha evidenziato come diverse aree del cervello coinvolte nel ricordare abbinamenti di parole. Neuroni super attivi, con l’ingerenza di tali cibi, in coloro che tendono sempre più alla longevità coi capelli incanutiti. Infatti, dalla ricerca, palesata l’efficienza cerebrale, in soggetti sulla cui mensa tali cibi consumati regolarmente: di qui l’ ipotesi di poter arrivare a suggerire integratori alimentari o cambiamenti nella dieta, per poter facilmente intervenire e potenzialmente migliorare le funzioni cognitive negli over 65.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.