Home » Sport

Salernitana batte lo Spezia e conquista prima vittoria 2017

Inserito da on 22 gennaio 2017 – 00:34No Comment

Marco Savarese

Primo match del 2017 per la Salernitana di mister Bollini. All’Arechi ospite lo Spezia di mister Di Carlo. Bollini costretto a lasciare in panchina l’acciaccato Rosina. Dal primo minuto spazio ad Improta e Ronaldo, con l’esordio di Gomis tra i pali. L’allenatore ex Lazio opta ancora una volta per il 4-3-3 con Donnarumma e Improta liberi di agire con Coda al centro. L’inizio della partita non è molto spumeggiante. Non pochi i falli sanzionati dall’arbitro Di Paolo che ammonisce Baez ed Errasti. La Salernitana prova più volte, vanamente, a costruire la manovra offensiva per portarsi subito in vantaggio così come nella partita d’andata. Vitale gioca più arretrato, Busellato perde qualche pallone in più del solito. Della Rocca, nel ruolo di ala sinistra a centrocampo, precede Vitale. La prima vera occasione da gol per la Salernitana capita intorno al quarantesimo minuto: clamorosa traversa colpita da Alfredo Donnarumma in rovesciata. Ovazione per Gomis dalla Curva ad ogni minimo intervento. Il gol della Salernitana è nell’aria e arriva poco dopo. Grandissimo lancio di Tuia dalle retrovie, Coda scappa dalla difesa avversaria leggermente in ritardo e con un gran bolide di destro al limite dell’area batte Chichizola. Dopo 1’ di recupero l’arbitro manda le squadre negli spogliatoi. In campo tornano gli stessi 22 della prima frazione di gioco. Il secondo tempo comincia sulla fala riga del primo: squadre leggermente timide e azioni pericolose che stentano ad arrivare. Nessun particolare sussulto in questa fase di gioco e classica girandola di cambi. Esordio con la maglia granata anche per Bittante. La Salernitana costruisce poco o niente, lo Spezia qualcosa in più con Gomis impegnato timidamente in un paio di occasioni. Sussulto dell’Arechi quando l’arbitro decide di concedere ben sei minuti di recupero dopo i quali, con un pizzico di sofferenza, la Salernitana riesce ad ottenere il successo.

Il tabellino dell match.

SALERNITANA (3-5-2): Gomis; Perico, Tuia, Bernardini; Improta (34′ st Bittante), Busellato, Ronaldo (44′ st Zito), Della Rocca, Vitale; Coda, Donnarumma (24′ st Rosina). A disposizione: Terracciano, Luiz Felipe, Mantovani, Minala, Zito, Joao Silva. Allenatore: Alberto Bollini

SPEZIA (4-3-3): Chichizola; Galli, N.Valentini, Terzi, Migliore; Maggiore (33′ st Piu), Errasti (28′ st Vignali), Deiola; Mastinu, Granoche, Baez (19′ st Cisotti). A disposizione: Ceccaroni, De Col, Crocchianti, Datkovic, A. Valentini, Suleiman, Piu. Allenatore: Domenico Di Carlo

Arbitro: Aleandro Di Paolo di Avezzano.
Assistenti: Francesco Fiore (sez. Barletta) – Gaetano Intagliata (sez. Siracusa).

IV uomo: Niccolo’ Baroni (sez. Firenze).

Reti: 43′ Coda pt,

Note: Ammoniti: Baez, Errasti, Deiola

Calci d’angolo: Salernitana: 5 - Spezia: 1

Recupero: 1′ pt – 6′ st

 

Spettatori: 9109

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.