Home » Sicurezza

Mercato San Severino: furto a Spiano, protagonista involontario allevatore Vito Mariano

Inserito da on 10 gennaio 2017 – 05:21No Comment

Anna Maria Noia

Un furto di some e basti per muli e cavalli è stato perpetrato, nella notte tra lunedì 9 e martedì 10 gennaio, a Vito Mariano – allevatore di equini, responsabile della messa in sicurezza per boscaioli e grande appassionato della cultura equestre, originario della frazione sanseverinese Spiano. Il furto, secondo quanto affermato dallo stesso Mariano – che ha sporto regolare denuncia alla caserma dei carabinieri – sarebbe avvenuto tra le 22.30 e le 23 di lunedì 9 gennaio ultimo scorso. Tutto sarebbe accaduto sotto l’abitazione del malcapitato – in un garage sito in via Scalari al civico 3. I basti e le some, ben assicurate nel box, avrebbero un valore stimato in circa 4mila euro. Erano complete di staffe, brache, sottopancia. Vito Mariano si è accorto della sparizione degli oggetti intorno alle 6.45, quando è sceso nel garage della casa – in una zona di Spiano. Una giornata non ben cominciata – quella di martedì scorso, dunque, per l’allevatore. Ignoti pare si siano introdotti nella rimessa, con effrazioni all’esterno della porta del garage stesso. Adesso gli inquirenti stanno indagando, per assicurare alla giustizia la persona o il gruppo di persone che ha preso parte alla sottrazione di questi materiali. Per il momento, non gli resta che ricomprare gli accessori per muli e cavalli sottratti alla sua custodia. Ma lo stesso sfortunato protagonista ha già sospetti si chi possa essersi introdotto – furtivamente – nella propria dimora per creargli danno e “sfregio”. Innanzitutto, egli sostiene, non si è trattato di un lestofante solitario – bensì di almeno due persone. Nelle sue parole, tanta amarezza: “Si deve vergognare, chi ha rubato i basti – dichiara – ma io perdono di cuore i responsabili. Anche se queste persone non sono degne certamente di vivere in una società civile”. Il Nostro ha asserito di conoscere i ladri, secondo lui si è trattato di soggetti che non hanno partecipato – coi loro animali – al presepe vivente della frazione (appunto Spiano), conclusosi ai primi di gennaio. A suo dire, secondo il suo parere, altre cose nel suo box auto non sono state affatto toccate, prelevate. Resta il disappunto e la cocente delusione per essere stato abbindolato dai topi di appartamento – in tal caso di autorimesse. Mariano ospita due animali da soma (muli) e sei cavalli. Che sono allocati tra via Scalari e via Campi 3 (Spiano di Mercato S. Severino). È responsabile di moltissime attività ricreative e culturali nella frazione, oltre che organizzatore della prima edizione del presepe vivente 2017 e responsabile dell’associazione “I cavalieri delle poiane”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.