Home » > IN EVIDENZA

Ischia: apparizioni di Zaro, Messaggio dato a Simona il 26 dicembre

Inserito da on 29 dicembre 2016 – 00:00No Comment

Ho visto Mamma, aveva un vestito rosaceo, il manto azzurro, sul capo un manto bianco e la corona da regina, le. sue mani erano giunte in preghiera, i suoi piedi scalzi poggiavano sul mondo. Sia lodato Gesù Cristo “Cari figli miei, vi amo! Figli pregate, non aspettate di essere nel bisogno o nella tribolazione per pregare; affidate la vostra vita a Dio, pregatelo in ogni vostro giorno, ringraziatelo per tutto ciò che vi dona, non cercatelo solo nel momento del bisogno. Figli miei, ancora una volta ve lo ripeto: non c’è peccato che può tenervi lontano da Dio, non c’è errore che non possa essere perdonato! Avvicinatevi, figli miei, al sacramento della riconciliazione. Figli miei il Signore vi  attende a braccia aperte. Figli, il futuro, la salvezza è nelle vostre mani (e cosi dicendo Mamma ha aperto le mani che erano giunte in preghiera e ha mostrato la corona del Santo Rosario). Figli, io ascolto tutte le vostre preghiere, ma non chi dice ‘Signore Signore’ sarà salvo, ma chi prega con cuore puro e sincero, chi vive tutti i giorni la Santa Messa, chi ama di amore vero, chi è pronto ad offrirsi al Padre. Figli miei, imparate a sostare davanti al Santissimo, inginocchiatevi alla sua presenza. Figli miei, ascoltatemi, vi amo, pregate. Figli miei, pregate ancora molto per la mia amata Chiesa, sempre più tribolata, disprezzata, mortificata; pregate per i miei amati figli i sacerdoti, sono coloro che vi devono guidare sulla strada che conduce al Signore. Pregate figli miei, affinché il Signore vi mandi santi sacerdoti, pregate per la santità di tutti i suoi ministri. Figli miei vi amo immensamente, accolgo le vostre preghiere e le pongo ai piedi di Dio Padre. Figli miei vi prego, pregate. Adesso vi do la mia santa benedizione. Grazie per essere accorsi a me.”

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.