Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Nocera Inferiore: Liceo “A.Galizia”, la dirigente Vigorito intervistata nell’ambito dell’alternanza Scuola-Lavoro

Inserito da on 27 dicembre 2016 – 04:34No Comment

La Preside del Liceo Statale “A.Galizia” Maria Giuseppa Vigorito, stamane è stata intervistata sulle sue esperienze scolastiche in qualità di alunna. L’attuale Preside ha frequentato da giovane il liceo stesso che adesso appunto dirige. Inizialmente la Preside, in modo molto animato, ha fatto presente delle grandi differenze tra la sua epoca giovanile e quella di oggi e ha notato in particolare dei grandi passi che l’umanità ha fatto. Ha fatto presente che allora non c’erano i famosi “dopo-scuola” e purtroppo si doveva contare solo sulle proprie forze, inoltre per rendere più allegro l’intervento ha citato versi di uno dei più grandi artisti della musica italiana ch’è Fabrizio De Andrè. Ha aggiunto anche argomentazioni sull’indirizzo di studio del “Liceo delle Scienze Umane” nel quale ci sono Psicologia e Sociologia, citando studi grandi maestri tra i quali Piaget e Aristotele. Di Piaget ha citato il primo punto della “Stadializzazione Piagetiana” ch’è “Lo stadio senso-motorio” caratterizzato da uno straordinario sviluppo mentale, dove il ruolo prevalente lo giocano comportamenti collegati alla percezione e al movimento. Gradualmente le azioni del bambino diventano intenzionali, giungendo questi a distinguere il suo corpo da quello altrui e riconoscendo il rapporto causa-effetto. Mentre invece Aristotele sosteneva in una sua celebre opera “Politica”, che l’uomo è l’ “Animale Sociale” perché di fronte ai grandi cambiamenti sociali, collegati soprattutto alle mutate condizioni economiche, cominciò a interrogarsi circa la “Conoscenza Obiettiva” di quello che venne chiamato (non a caso) “Fatto Sociale”. Infine la Preside ha parlato della sua precedente esperienza di circa 30 anni d’insegnamento, sostenendo la bellezza dell’interagire con gli altri, che permette di avere una posizione nella società e di essere sempre al corrente appunto del “Fatto Sociale”. La Preside tiene molto alla scuola e con tanta passione s’adopera per il bene degli alunni e della storica scuola.

                                                                                   Mattia Sibilio 3° B/U

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.