Home » Scuola e Giovani

Nocera Inferiore: alternanza Scuola-Lavoro “Generazioni ieri ed oggi”

Inserito da on 27 dicembre 2016 – 04:30No Comment

Nel tempo le tradizioni, i modi di fare si sono evoluti. Prima non c’erano la televisione,  i social e quindi i ragazzi stavano fuori all’aperto a giocare con gli amici. Oggi c’è la televisione che trasmette per lo più canali senza uno scopo educativo, ci sono molti social e quindi i ragazzi preferiscono stare in casa a messaggiare, postare foto, piuttosto che stare con gli amici: si può dire che non ci sia vita sociale, ma solo virtuale. Prima la scuola era molto rigida. Oggi invece è molto flessibile. Se i ragazzi non volevano continuare gli studi, affiancavano i genitori nel lavoro. Oggi, se non vogliono continuare gli studi, rimangono a casa a non fare nulla, con la consapevolezza che senza un diploma difficilmente possono trovare un lavoro. Ieri le ragazze aspettavano il matrimonio per perdere la verginità. Oggi troviamo ragazze mamma a 16 anni. Ieri c’erano pochi farmaci e ci si imbatteva facilmente in malattie mortali che si trasmettevano  da persona a persona. Oggi invece ci sono tanti farmaci e le malattie sono difficilmente trasmissibili. Ieri c’era la differenza delle  classi sociali contrariamente al presente. Nonostante queste differenze, le generazioni attuali hanno dei pro, ad esempio che la mentalità è più  aperta e non ci sono i paraocchi.
 Francesca Colasante della classe 3E/U

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.