Home » • Salerno

Salerno: auguri natalizi all’Associazione “Stella”

Inserito da on 21 dicembre 2016 – 05:54No Comment

Rita Occidente Lupo

Brindisi augurale, tra dolci note all’Associazione “Stella”, che ha salutato i soci e gli amici, con il tradizionale concerto natalaizio degli allievi della Scuola “Monterisi”, diretti dalle docenti Anna Ragone e Rosa Alfinito. Un amarcord della tradizione, che ancora una volta ha strappato scroscianti applausi. Felice il connubio che registra sinergia tra nuove generazioni ed anziani: il vecchio cede il passo al nuovo in ogni campo, lasciando grani di saggezza esperienziale. Così Silvia D’Aragona, nel suo saluto, ha accentato come siano proprio coloro che hanno varcato la soglia degli anta a saper prender per mano i più giovani, per guidarli e suggerire massime di vita. Le dolci musiche col violino, flauto traverso e pianola, hanno visto i talentuosi adolescenti offrire il meglio di sè. Con amore, come richiede l’espressione artistica, nel momento in cui ci si avvicina ad esplorare note e ritmi, non per pedissequa interpretazione, ma con personali interpretazioni, dettate dall’intimo. “Auguro a tutti i soci ed agli amici, un Natale ricco di ogni benessere spirituale e fisico- ha commentato la presidente della “Stella” Mariolina Giordano, che ha ricordato come l’Associazione non desista dal perseguire anche fini di solidarietà, specialmente in occasione di eventi particolari, quali appunto quello della Natività.-Nel congedare un anno e salutare l’ingresso del 2017, la speranza che fulmini bellici possano sempre più lasciar posto alla pace, che dalla Grotta di Betlemme, non cessa di propagare la sua luce in tutto il mondo. La nostra Associazione è lieta di annoverare sempre nuovi iscritti, che desiderano condividere momenti d’aggregazione sociale, spezzando nella condivisione problematiche ed affanni quotidiani. Il nostro iter, continua a registrare gemellaggi con altre realtà nazionali ed in occasione di tale periodo non è mancata la vicinanza, anche se non fisica, degli amici perugini, coi quali ormai consolidata sinergia d’intenti.”  La pausa vacanziera vedrà comunque l’Associazione della terz’età riunita nella tombolata dell’allegria, calendarizzata per il 3 gennaio,  in proiezione delle riprese attività post epifaniche, quali corsi di attività motoria, canto e ballo, che iannoverano viva partecipazione di tutti i soci!

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.