Home » Sport

Salernitana: 2^ sconfitta all’Arechi, passa il Carpi

Inserito da on 17 dicembre 2016 – 00:07No Comment

Marco Savarese

Diciannovesima giornata del campionato di Serie B 2016/2017. All’Arechi scendono in campo Salernitana e Carpi. Esordio per mister Bollini davanti al pubblico di Salerno. L’allenatore granata conferma ancora una volta la sua idea di gioco. Sorpresa, però, per quanto riguarda gli interpreti della zona offensiva: ad affiancare Coda ci sono Rosina e Donnarumma, preferito ad Improta. Una partita, per quanto riguarda la prima frazione di gioco, deludente, non bella e soprattutto molto nervosa. Il pubblico granata becca costantemente l’arbitraggio, più che discutibile, di Saia. Alla fine il fischietto di Palermo ha determinato le sorti del match. Sul finire del primo tempo, dopo nessun sussulto particolare e nessuna azione pericolosa, Coda riceve il secondo cartellino giallo: Salernitana in dieci tra i fischi incessanti del pubblico. Nel secondo tempo Bollini prova a giocarsi la carta Joao Silva al centro dell’attacco, che sostituisce Alfredo Donnarumma: ancora una volta l’attaccante di Torre Annunziata non riesce a giocare interamente la partita. La Salernitana cerca di costruire, poco e male, qualche azione da gol. Il Carpi non perdona e alla prima occasione passa in vantaggio con Di Gaudio, servito probabilmente in fuorigioco. Prova la reazione della Salernitana, che trova il pareggio in modo abbastanza rocambolesco a seguito di un calcio di punizione di Rosina. I granata potrebbero addirittura trovare la vittoria nel finale, col Carpi che ristabilisce la parità numerica (doppio giallo rimediato da Sabbione). Così non è stato, perché gli emiliani si portano nuovamente in vantaggio nel finale con Bifulco abile a sfruttare l’ennesima disattenzione difensiva stagionale della Salernitana. Dopo appena 2’ di recupero termina il match tra la delusione dell’Arechi.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.