Home » Sport

Primo successo esterno in campionato per la Salernitana

Inserito da on 10 dicembre 2016 – 00:40No Comment

Marco Savarese

Diciottesima giornata del campionato di Serie B 2016/2017. Allo stadio Matusa di scena Frosinone e Salernitana. Mister Bollini manda i granata in campo col proprio marchio di fabbrica: 4-3-3 iniziale con Coda al centro, Improta e Rosina ai lati. Parte forte la Salernitana che riesce a portarsi subito in vantaggio al 13’: cross dalla sinistra di Luigi Vitale, Rosina sbuca da dietro e paradossalmente, essendo uno dei più bassi, riesce ad impattare di testa a battere Bardi. La reazione del Frosinone non tarda ad arrivare. I ciociari pareggiano poco dopo direttamente da un calcio d’angolo dalla destra battuto da Soddimo, con Coda che involontariamente determina l’autogol. Nonostante tutto la Salernitana c’è, Bollini ha dato una nuova e vera identità a questa squadra. Nella seconda frazione di gioco il mister lancia dentro Laverone e Caccavallo. Due minuti dopo l’ingresso dell’attaccante napoletano i granata trovano nuovamente il vantaggio: ancora Vitale crossa dalla sinistra, Coda da vero attaccante ruba il tempo al difensore e sigla l’1-2. Altro gran gol del giocatore di Cava de’ Tirreni. Il Frosinone, nuovamente in svantaggio, prova a riprendere le redini del match, cercando di approfittare anche dello svantaggio dell’Hellas Verona a Vicenza. Squadra gialloblu ovviamente sbilanciata in avanti. A circa cinque minuti dalla fine Brighetti, pressato, perde palla: errore fatale per il difensore frusinate, Coda si invola in porta e fa impazzire il settore ospiti. Termina così al Matusa, 1-3 in favore della Salernitana che torna alla vittoria in trasferta, la prima in questo campionato.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.