Home » • Salerno

Salerno: rintracciati responsabili 2 incidenti stradali notte weekend

Inserito da on 5 dicembre 2016 – 06:03No Comment

Gli agenti della Polizia di Stato appartenenti alla Sezione Volanti della Questura, impegnati nei servizi di controllo del territorio intensificati nei weekend in concomitanza con l’evento “Luci d’Artista” e con la “movida”, hanno denunciato i responsabili di due incidenti stradali avvenuti nel fine settimana sulle strade di Salerno, rispettivamente nella notte tra sabato e domenica e tra domenica e lunedì. In entrambi i casi, immediatamente dopo i fatti, i responsabili  erano fuggiti dal luogo dell’incidente. In particolare, nella scorsa notte gli agenti della sezione volanti della Questura di Salerno sono intervenuti in Via Roma per un incidente stradale che aveva coinvolto due persone investite da un’autovettura Smart, il cui conducente, subito dopo il fatto, si era dato alla fuga, omettendo di soccorrere i due malcapitati. Mentre quest’ultimi venivano trasportati in ospedale in emergenza,  i poliziotti ricercavano l’autore dell’investimento. Raccolte le testimonianze dei passanti, gli agenti in seguito agli   accertamenti della Sala operativa della Questura di Salerno, hanno rintracciato il conducente dell’autovettura responsabile dell’incidente presso il suo domicilio identificandolo per   V. V., salernitano del 1988, anch’egli con ferite ricollegabili all’incidente a seguito del quale,  dopo aver omesso il soccorso, si era rifugiato nella propria abitazione per sfuggire alle proprie responsabilità. Nei pressi della sua abitazione, i poliziotti hanno trovato l’autovettura condotta dal giovane, che presentava evidenti segni di danneggiamento, nonché tracce ematiche nella parte anteriore, e lo  hanno  sottoposto a riscontro diagnostico finalizzato alla verifica   del tasso alcolemico che ha consentito di riscontrare una elevata percentuale di alcol, motivo per cui V. V. è stato sanzionato anche per guida in stato d’ebbrezza e gli è stato immediatamente ritirato il titolo di guida. Analogo intervento è stato svolto dagli agenti della Polizia di Stato nella notte tra sabato e domenica, nella   zona orientale della città, per un incidente che però non ha visto coinvolte persone ma ha causato danni esclusivamente a cose. In particolare, gli uomini della Sezione Volanti sono intervenuti per un incidente stradale in via dei Mille, dove il conducente di una lancia Ypsilon si era dato alla fuga dopo aver urtato delle autovetture in sosta. Il veicolo, infatti, procedendo a forte velocità in via dei Mille alle ore 01:30 circa, aveva perso il controllo finendo la sua corsa contro alcune auto ivi parcheggiate. Gli agenti, grazie alle parziali informazioni raccolte da alcuni testimoni attirati dal forte rumore causato dall’urto, hanno rintracciato il conducente presso il suo domicilio nel corso della notte, identificandolo per una giovane donna, C. R. del 1991, riscontrando sul veicolo i segni dell’incidente. Nei confronti della stessa sono stati elevati i verbali di merito previsti dal codice della strada in caso di fuga da incidenti con danni solo a cose, nonché per  le contestazioni specifiche tra cui la guida oltre il limite di velocità consentito.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.