Home » Sport

Salerno: sconfitta esterna per Tgroup Arechi

Inserito da on 3 dicembre 2016 – 00:00No Comment

Niente da fare per la Tgroup Arechi che alla Piscina del Foro Italico cede l’onore delle armi al Nuoto Roma per 14-9 (parziali: 5-0, 0-3, 4-4, 5-2) nell’incontro valido per la seconda giornata di campionato. Nonostante l’ ampio scarto di reti nel tabellino finale, è tanto il rammarico in casa biancoblù per un match che avrebbe potuto prendere una piega diversa qualora non si fosse sbagliato l’approccio nel primo quarto. Un 0-5 pesante, ad opera di Seitka e Spione, due reti per entrambi, e Panerai che ha subito evidenziato la forza del Nuoto Roma, candidata numero uno al salto di categoria. Sembrava una resa anticipata, tuttavia, grazie all’orgoglio e agli automatismi di gioco ritrovati, la Troup Arechi è riuscita a scrollarsi il torpore iniziale piazzando un break di 3-0 nel secondo parziale in virtù delle marcature di Lobov, Baldi, e Gianluca. Esposito, quest’ultima realizzata in superiorità numerica. Avvincente, e ricco di capovolgimenti di fronte il terzo quarto. La compagine capitolina si porta sul 7-3 con  due reti di Africano. Giordano e Luongo replicano nello spazio di un solo minuto. Una superiorità numerica ben sfruttata da Faiella porta Roma sull’ 8-5. Ma la Tgroup Arechi replica colpo su colpo e con due reti di Carmine Esposito, la prima in superiorità numerica, si porta addirittura sul 7-8, ad una sola lunghezza di distanza. Qui, però, si spengono le speranze per la squadra allenata da Mario Grieco che prima subisce la marcatura di Panerai a soli tre secondi dalla chiusura di terzo tempo per il 7-9 parziale, per poi cedere alla distanza nell’ultima frazione sotto i colpi ancora di Panerai, quattro segnature per lui, e di Africano. Una doppietta di Baldi chiude il punteggio sul 14-9 in favore dei padroni di casa.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.