Home » Sport

Trasferta di Viterbo alle porte per Salerno Basket: “Migliorare percentuali”

Inserito da on 2 dicembre 2016 – 00:00No Comment

Per il Salerno Basket ’92 l’imperativo è riscattare la sconfitta interna contro Pordenone ed abbandonare l’ultimo posto in coabitazione con Palermo nella classifica del campionato di A2 femminile, girone B. Ma a Viterbo, sul parquet del PalaMalè, non sarà facile contro una Defensor che ha solo due punti in più delle granatine (4 contro 2) e sarà altrettanto vogliosa di rivincita dopo il ko di Villafranca. Si gioca domani sera – sabato 3 dicembre – alle 19: in casa delle laziali arbitreranno i fischietti Grappasonno di Lanciano e Di Pinto di Chieti. L’anno scorso le laziali ebbero la meglio per 57-55 dopo una partita dominata dalle campane… per 35’, con rimonta locale nel finale. Il roster è radicalmente cambiato rispetto ad allora ma resta molto giovane. “A Viterbo occorrerà il massimo impegno da parte di tutte le componenti – afferma coach Roberto Russo – Giocheremo su un campo difficile contro una squadra in buona forma, trascinata da una giocatrice di categoria superiore come Ciavarella che è il loro migliore terminale offensivo. Veniamo da una gara di errori con basse percentuali di realizzazione: abbiamo analizzato tutto in settimana, il calo non è dovuto ad errori individuali ma a cattivi posizionamenti che non ci hanno consentito di mantenere i vantaggi che acquisivamo, cosa che invece nelle precedenti apparizioni avevamo fatto bene. Bisognerà migliorare questi aspetti domani per provare a portare a casa punti”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.