Home » >> Sanità

Salerno: presentazione AslinVita, campagna itinerante prevenzione

Inserito da on 30 novembre 2016 – 06:19No Comment

L’Asl Salerno rinnova il suo impegno nella promozione della cultura della prevenzione attivando una campagna itinerante per invitare i cittadini alla partecipazione agli screening oncologici, favorire il ricorso alle vaccinazioni, sensibilizzare i giovani sui temi dei corretti stili di vita.  La campagna ASLinVita si propone di comunicare il messaggio che rispondendo all’Invito a partecipare ai programmi di prevenzione i cittadini investono sulla propria salute e sulla qualità della vita. Il tour partirà da Salerno, seguendo poi un programma itinerante che, con un calendario fitto di appuntamenti, andrà incontro ai cittadini delle diverse fasce d’età invitandoli ad effettuare visite, controlli, distribuendo materiali ed informazioni per soddisfare i bisogni di salute in tutte le fasi della vita. Un vero e proprio tour, che vedrà impegnato il camper attrezzato dell’Asl Salerno per buona parte del mese di dicembre in un giro della provincia con oltre venti tappe, attraverso le piazze e i luoghi dei principali Comuni del Salernitano. La diagnosi precoce dei tumori del seno, della cervice uterina e del colon/retto tramite la mammografia, il pap-test, la ricerca del sangue occulto nelle feci, l’adesione alle vaccinazioni, la partecipazione attiva ai programmi di educazione sanitaria rivolti ai giovani: questi i principali temi della campagna. L’iniziativa sarà presentata dal Direttore Generale dell’ASL Salerno, dott. Antonio Giordano, nel corso di una conferenza stampa che si terrà domani, giovedì primo dicembre in piazza Mazzini, a Salerno, alle ore 10,00, prima tappa del tour della salute  AslinVita. Nel corso dell’incontro verrà comunicato il calendario completo, con le date e i Comuni nelle quali sosterà il camper.“Il nostro obiettivo principale è sensibilizzare gli utenti sull’importanza di partecipare agli screening e sottoporsi ai controlli, unico modo per individuare precocemente l’insorgere di una patologia oncologica, presupposto essenziale per combattere la malattia ed avere maggiori possibilità di curarsi con buoni risultati – spiega il Direttore Generale dott. Antonio Giordano – Vogliamo anche invitare i cittadini a seguire i calendari delle vaccinazioni, che proteggono i singoli e le comunità, così come sollecitare le fasce giovanili ad avvicinarsi ai nostri servizi e ai nostri operatori a loro dedicati per promuovere sani stili di vita “.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.