Home » • Salerno

Salerno: Parrocchia Santa Maria a Mare, missione “Una Chiesa in uscita con P. Beniamino Miori”

Inserito da on 30 novembre 2016 – 06:08No Comment

La Parrocchia di Santa Maria a Mare di Mercatello guidata da Don Antonio Galderisi, ha ospitato dal 24 al 27 Novembre la missione: “Una Chiesa in uscita con P. Beniamino Miori” proposta e realizzata dalla Parrocchia del Sacro Cuore di Gesù in Picciola di Pontecagnano unitamente all’Associazione “Amici di Padre Beniamino Miori”. “La nostra – esordisce il Parroco Don Paolo Carrano – è un’iniziativa nata dall’invito di S. E. Mons. Luigi Moretti che, riprendendo l’appello di Papa Francesco, ci ha chiamati a questo modo del tutto inusuale di essere Chiesa: fuori dai confini territoriali della Parrocchia per annunciare a tutti la buona notizia. – nel nostro caso – continua Don Paolo – abbiamo colto l’occasione per proporre e presentare ai Salernitani la straordinaria e profetica figura di Padre Beniamino Miori, primo parroco di Picciola il cui corpo riposa nella nostra chiesa. Fu un precursore del Concilio ed ha incarnato appieno il significato di “Chiesa in uscita”, facendosi tutto a tutti senza alcuna distinzione di religione, ceto sociale e razza. Per questa ragione siamo sempre più convinti di proporlo come esempio di Santità per i travagliati tempi di oggi. Questa missione è la seconda dopo quella del Febbraio del 2015 nella città di Pontecagnano e fino a quando avremo il beneplacito di Mons. Moretti continueremo con la mia Comunità a presentare quest’idea di Evangelizzare”. Per l’occasione l’associazione Agape Fraterna onlus in collaborazione con l’associazione nuova scuola medica Salernitana e l’associazione Noi e loro Onlus si sono organizzate per aprire uno sportello pediatrico gratuito a Salerno. Il progetto nasce dall’impietosa analisi Istat sui minori a rischio sociale. Essi difficilmente hanno accesso a cure o istruzione. La missione intitolata a Padre Beniamino Miori ha accelerato i tempi e la volontà dei soci nell’aprire questo sportello a cui sarà intitolato e sarà sito presso il complesso dell’ex scuola Santa Caterina. Il Santo Sacerdote giunto a Picciola dal Trentino a settant’anni dalla sua salita in cielo è oggi più che mai testimone dell’amore di Dio per gli Uomini.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.