Home » • Salerno

Salerno: Comunità Sant’Egidio, Corridoi Umanitari, arrivo famiglia profughi siriani

Inserito da on 30 novembre 2016 – 06:32No Comment

Nell’ambito dell’iniziativa Corridoi Umanitari, promossa dalla Comunità di Sant’Egidio, dalla Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia e dalla Tavola Valdese, un gruppo di cittadini ed associazioni di Salerno e Cava de’ Tirreni si è fatto promotore di un progetto di ospitalità nel nostro territorio di una famiglia di profughi siriani, originari di Homs, composta da 7 persone: 2 giovani coniugi e 5 bambini. La famiglia, proveniente dal Libano, dove è fuggita a causa della guerra, sarà a Salerno il prossimo venerdì 2 dicembre 2016. I Soggetti che sosterranno il progetto sono l’Associazione Eugenio Rossetto Onlus -  Cava De’ Tirreni (SA); l’Associazione Pietre Vive – Cava De’ Tirreni (SA); l’Associazione Rete Radié Resch – Gruppo di Salerno e l’Ufficio Migrantes – Arcidiocesi Salerno Campagna Acerno, con la Provincia Salernitana-Lucana della Immacolata Concezione dei Frati Minori, che ha messo a disposizione una parte del Convento di San Lorenzo di via de Renzi, a Salerno. I Corridoi Umanitari hanno consentito da febbraio ad oggi, l’arrivo in Italia di circa 400 profughi siriani, con viaggi sicuri, realizzati senza un soldo di spesa pubblica, costituendo un modello di accoglienza, che coniuga solidarietà e sicurezza.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.