Home » Senza categoria

Pompei: Gallo “Associazioni escluse da tavolo Governo su Hub Scavi”

Inserito da on 30 novembre 2016 – 07:10No Comment

“Il comitato di gestione del Grande Progetto Pompei si riunirà nuovamente a Roma per fissare gli ultimi passaggi decisivi prima della realizzazione dell’hub Pompei Scavi. Come sempre, il governo non prevede alcuna partecipazione dal basso e le associazioni del territorio sono state escluse da qualsiasi tavolo. E’ scandaloso pensare di spendere decine di milioni di euro per un progetto che avrà come unico effetto il completo isolamento del sito archeologico pompeiano dalle altre bellezze turistiche della Buffer Zone”. Lo dichiara il deputato M5S in Commissione Cultura, Luigi Gallo.“Sulla questione dell’hub abbiamo cercato di estendere al massimo la partecipazione dei cittadini, di coinvolgerli nel valutare il progetto proposto dal governo e anche in prima persona, promuovendo un “Distretto della Grande Bellezza” che rilanci davvero il turismo in tutto il territorio vesuviano. E’ la nostra risposta all’ennesimo tentativo del governo di distruggere l’economia locale con la realizzazione di un centro commerciale che fagociterà tutto senza portare benefici veri al territorio. In questo senso – spiega Gallo – abbiamo presentato in parlamento, in Regione Campania e nei Comuni della provincia di Napoli una mozione per chiedere di utilizzare le risorse che servirebbero alla costruzione dell’hub per rilanciare il trasporto pubblico locale, promuovere percorsi naturalistici e pacchetti per i turisti, costruire eco-stazioni e tutelare il nostro patrimonio per accrescere l’appeal di tutti i siti culturali e archeologici della Buffer Zone di Pompei”.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.