Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Pontecagnano Faiano: Pd su mancata surroga Vecchione

Inserito da on 28 novembre 2016 – 03:00No Comment

Surroga, sentenze, errori procedurali, ricorsi, appelli… la verità è che dal 31 agosto, data in cui un consigliere di maggioranza per essere assunto al comune si è dimesso, l’amministrazione Sica che da lungo tempo va avanti senza progettualità salvo la semplice e dannosa gestione del potere quotidiano, non ha più i numeri per governare la città: da 12 consiglieri ora sono rimasti in 7 + il sindaco. Prendiamo atto positivamente del cambio di approccio che Ernesto Sica, aldilà degli improvvisati e maldestri esperti giuridici nostrani, ha avuto verso questo delicato problema amministrativo e confermiamo, come già fatto in occasione dell’ultimo consiglio comunale, il nostro rispetto e adeguamento a qualsiasi definitiva ed esaustiva decisione in merito venga presa. Inoltre come Pd, siamo pronti da subito e come sempre, a fare la nostra parte per portare avanti in consiglio tutte le istanze di esclusivo interesse dei cittadini a partire proprio dal consiglio comunale monotematico sui problemi della Litoranea, che presto il Presidente Gallo convocherà. Pontecagnano Faiano merita altro, occorre un progetto serio e credibile che dia risposte concrete ai cittadini e ai settori della città che vivono con grosse incertezze e sacrifici l’assenza di una politica responsabile che sia da impulso alla rinascita economica e socio-culturale.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.