Home » >> Politica

Roma: Governo, caso De Luca, Cardiello deposita interrogazione parlamentare urgente

Inserito da on 23 novembre 2016 – 08:42No Comment
Il Sen. Cardiello presenta l’atto di sindacato ispettivo.”Non sconcerta il fatto che il Presidente della Regione Campania, esponente di un movimento politico, riunisca amministratori locali rappresentanti del medesimo movimento politico, il Partito Democratico, per parlare di referendum, ma che li convochi per suggerire loro, a chiare lettere e senza timori, che tutto è accettabile se finalizzato a ottenere voti per il “Sì” al referendum, perché in tal caso la Regione Campania verrà ricompensata, o potrà chiedere al Governo, ulteriori risorse finanziarie. Le affermazioni del Presidente della Regione Campania mostrerebbero una Regione alimentata da un sistema di scambi di favori di vario tipo, e di assegnazioni mirate di risorse da parte di amministratori locali per crearsi una base elettorale. Per questo ho depositato stamani interrogazione parlamentare urgente per conoscere, se i Ministri in indirizzo ritengano che le dichiarazioni del Presidente della Regione Campania esplicitino l’esistenza in Campania di un esteso sistema clientelare tra amministratori pubblici e strutture private che possano forzare la libertà di voto degli elettori e compromettere la trasparenza del referendum costituzionale del prossimo 4 dicembre 2016. La Campania non è la Regione dipinta da De Luca e sono convinto che nel segreto dell’urna i cittadini, liberamente, potranno dire NO anche a questo sistema di clientela.”
Sen. Franco Cardiello

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.