Home » • Salerno

Salerno: Legambiente, Festa dell’Albero 2016

Inserito da on 20 novembre 2016 – 06:05No Comment

La Festa dell’Albero è una storica campagna di Legambiente che quest’anno vedrà il circolo Legambiente “Orizzonti” di Salerno impegnato in una simbolica piantumazione nell’area verde della città sita in Via Bonaventura Rescigno, di fianco al centro sociale “Cantarella”. All’evento parteciperanno i ragazzi del Liceo Severi di Salerno. L’appuntamento per tutti i volontari che vorranno partecipare è per lunedì 21 novembre alle ore 09.30. La campagna vuole come sempre richiamare l’attenzione sull’importanza che gli alberi, e la vegetazione in generale, ricoprono nella nostra quotidianità ma che spesso ignoriamo o dimentichiamo perché non possiamo toccare con mano gli effetti benefici che essi regalano alla vita del Pianeta. Il 21 novembre vogliamo cogliere l’occasione della piantumazione e riabilitazione di questa piccola zona verde cittadina per parlare anche di un altro tema: la tutela del suolo, presentando la campagna #people4soil che intende sensibilizzare l’opinione pubblica ma soprattutto la politica al tema della salvaguardia di quella che è a tutti gli effetti una risorsa per la vita. #People4soil è un’iniziativa dei cittadini europei che coinvolge ben 400 associazioni abbracciando così in maniera trasversale diversi temi, competenze e alleanze. Esperti del Museo del Suolo di Pertosa ci mostreranno attraverso il laboratorio NATURA DA ESPLORARE le associazioni suolo-pianta da esplorare.“Il suolo, la terra soprattutto in città viene considerato “spazio utilizzabile” per la costruzione, cementificazione, incremento della viabilità, industrializzazione, mentre non si pensa al fatto che esso è origine di tutto” – afferma Elisa Macciocchi, Presidente del circolo Legambiente “Orizzonti” – “il suolo svolge un ruolo fondamentale per la rigenerazione della vita, per la nutrizione del Pianeta, per la regolazione termica della Terra (i cambiamenti climatici a cui assistiamo sono frutto anche della politica di sfruttamento che tuttora stiamo perseguendo). Il benessere del suolo rispecchia anche il nostro. Per questo motivo l’iniziativa ha deciso di rendere la salute, la natura, il cibo e il futuro i suoi quattro punti cardinali a cui far riferimento per la stesura di una legge europea basata sulla salvaguardia del suolo come bene comune. Quello che chiediamo quindi attraverso questa la storica campagna della Festa dell’Albero è una legge europea che tuteli il suolo esattamente come l’aria e come l’acqua tutelando così anche il nostro benessere.” L’iniziativa è organizzata in collaborazione con il Museo de Suolo – Fondazione Mida, l’Associazione Hortus Magus, alle attività  parteciperanno gli studenti del Liceo Severi di Salerno.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.