Home » Sport

San Valentino Torio – Lavorate Calcio – 1 – 1

Inserito da on 19 novembre 2016 – 00:00No Comment

E’ mancata solo la vittoria per poter festeggiare in toto il ritorno sul terreno amico per l’undici giallo rosso guidato da mister Vastola. Una cornice di pubblico da altra categoria, circa 300 spettatori, ha fatto da sfondo a questo match con tanto di tifosi che hanno preparato una bella coreografia condita di fumogeni, bandiere e trombe, un plauso al nuovo gruppo ultras “Brigata giallo rossa”. Per la prima gara interna della stagione nel “Comunale”, che riapriva i battenti dopo 5 lunghi anni, anni in cui il San Valentino ha dovuto peregrinare su vari campi dell’agro, non c’era il pienone ma tanta gente che aveva voglia di calcio, tanti bambini ma anche molti sportivi e tifosi che non seguivano la squadra da anni, nel prepartita la società guidata dal presidente Maurizio De Vivo e dal suo vice Giuseppe Caldieri ha voluto ringraziare il sindaco Michele Strianese e l’intera amministrazione comunale per la promessa mantenuta di riaprire il campo, anche se ancora non completamente, ma soprattutto l’assessore Giancarlo Baselice ed il presidente del consiglio comunale Pietro Vastola, pilastri della società, per il forte impegno profuso. Ma veniamo alla gara: non è stata certamente bella, il San Valentino si presenta con un evidente ritardo di condizione, ma c’è tempo per recuperare, mancavano anche alcune pedine importanti come Coppola e Migliaro (infortunati), Ascolese (squalificato) e soprattutto il forte attaccante senegalese Toure, ancora in attesa del transfert, il Lavorate è in buona condizione e spesso mette in difficoltà la difesa locale. La gara inizia in salita per i giallo rossi, al 5’ Liguori trafigge Fasolino in azione di rimessa. Dopo pochi minuti Carotenuto sciupa una ghiotta occasione. Al 28’ l’arbitro concede un rigore per fallo di mani di Vastola, dal dischetto Liguori spedisce la sfera sopra la traversa con i tifosi locali che tirano un sospiro di sollievo e gioiscono per l’errore. Al 30’ giunge il pari grazie a Carotenuto che è lesto ad insaccare da una mischia in area. Poco altro nel finale ma in realtà pochino anche nella ripresa tranne che Fasolino ha sventato un paio di buone occasioni per il Lavorate, in special modo al 30’ su conclusione di Mandola, per il San Valentino da segnalare solo una buona opportunità al 27’ non sfruttata dai propri attaccanti e sul fischio finale una punizione dal limite che non ha sortito l’effetto sperato, con espulsione dell’allenatore ospite Manna. Nel prossimo turno il San Valentino giocherà in trasferta a Nocera con il F3 Nocera.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.