Home » Sport

Challenge Cup, Jomi Salerno spaventa Haukar

Inserito da on 19 novembre 2016 – 00:00No Comment

La Jomi Salerno mette paura alla formazione islandese dell’Haukar Handball Club nella gara d’andata del Round 3 della Challenge Cup 2016/2017. Il sette allenato da coach Salvo Cardaci ha rischiato anche di vincere la gara ma poi si è dovuta arrendere con il risultato finale di 23 a 19 nella gara d’andata del Round 3 della Challenge Cup. Nella prima frazione di gioco capitan Coppola e compagne riescono a tenere testa alla formazione islandese ma commettono però qualche errore di troppo, l’Haukar non si lascia pregare due volte e mette a segno alcune reti importanti. Lo spettacolo è garantito alla Palestra Palumbo, le due formazioni si affrontano a viso aperto. In questo frangente ci pensa il portiere della Jomi Salerno, Monika Prunster, con alcuni interventi prodigiosi a tenere a galla le compagne. La prima frazione di gioco si chiude così con la Jomi Salerno a meno due, sul risultato di 13 ad 11 per la compagine islandese. Nel secondo tempo la formazione salernitana macina gioco e mette a segno alcune reti importanti. Trascinata da Gomez (ben 9 reti a referto per lei a fine gara) la Jomi Salerno agguanta anche il pareggio poi però si innervosisce, complice una rigida marcatura dalla stessa giocatrice cubana, permettendo alle islandesi di portare a casa il match d’andata con il risultato finale di 23 a 19. Domani (domenica 20 novembre) alle ore 17:30 sempre alla Palestra Palumbo è in programma la sfida di ritorno. L’impresa di centrare il passaggio del turno per la Jomi Salerno è ancora possibile.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.