Home » Sport

Torna al successo la Salernitana: 4-2 alla Ternana

Inserito da on 13 novembre 2016 – 00:01No Comment

Marco Savarese

Quattordicesima giornata del campionato di Serie B 2016/2017. All’Arechi scendono in campo Salernitana e Ternana. Sannino cambia modulo ancora una volta: il mister di Ottaviano punta sul 4-3-1-2 con Rosina trequartista dietro Coda e Donnarumma, nuovamente titolare. Primo tempo ricco di occasioni. Non parte di certo bene la Salernitana, con la Ternana che prende in mano il pallino del match cercando di padroneggiare il campo. Al 4’ il guardalinee annulla un gol, probabilmente regolare, a Donnarumma. E’ la Ternana a portarsi in vantaggio: al 23’ traversone dalla destra di Valjent, Palombi anticipa Mantovani e di testa batte Terracciano. Qualche minuto dopo arrivo addirittura lo 0-2 degli ospiti con un bolide dalla distanza di Falletti, abile a rubare palla a Della Rocca. Al 31’ la Salernitana, tra la disapprovazione e i mugugni dell’Arechi, accorcia le distanze: palla al centro di Rosina, la sfera arriva a Perico che da posizione ravvicinata e defilata conclude in rete. Busellato costretto ad uscire dal campo, al suo posto dentro Odjer: brutto infortunio per il centrocampista granata. Sul finire della prima frazione Coda sigla il 2-2 da calcio di punizione. L’arbitro concede 3 minuti di recupero, durante i quali l’arbitro concede il primo rigore stagionale ai granata. Sul dischetto realizza l’ex Vitale, viene giù l’Arechi. All’inizio della seconda frazione di gioco la Salernitana amministra il vantaggio in superiorità numerica. Mister Sannino corre ai ripari inserendo Schiavi al posto dell’ammonito Mantovani. Poche occasioni pericolose. La Salernitana si porta sul 4-2 al 70’ con Rosina, che sfrutta la respinta di Di Gennaro dopo un tiro da fuori di Coda. Poco dopo l’attaccante di Belvedere Marittimo innesca col tacco Donnarumma che solo davanti al portiere spreca una ghiottissima occasione. All’80’ ci prova Improta su un traversone di Vitale, palla recuperata dalla difesa avversario. C’è tempo per una traversa di Coda in pieno recupero, sempre su cross dalla sinistra di Vitale. Nessun altro sussulto particolare, e dopo 3’ di recupero l’arbitro fischia la fine: terzo successo in campionato per la Salernitana.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.