Home » Sport

Cava Basket cede nel finale contro Hippo Salerno

Inserito da on 1 novembre 2016 – 00:00No Comment

Cava Basket-Hippo Salerno era il big match della seconda giornata del girone B di promozione regionale.Le elevate attese sono state confermate in pieno anche sul campo. Ai quasi duecento spettatori presenti all’Eagles Nest di Cava de’ Tirreni, è stato offerto uno spettacolo cestistico di categoria superiore. In una cornice di pubblico anch’essa degna di palcoscenici ben più importanti. Insomma, una bellissima festa del basket rovinata, in casa metelliana, solo in parte dal risultato negativo che ha visto i forti ed esperti salernitani prevalere 54-62 sui ragazzi del presidente Niccolò Farina.Il distacco finale di otto lunghezze, però, non deve ingannare. E’ stata una partita tiratissima che fino a un minuto dalla fine era ancora da decidere. I vantaggi di entrambe le compagini, lungo tutto l’arco della gara, non sono mai stati superiori ai cinque punti di distacco, a testimonianza di una partita tiratissima e intensa. Il match ha confermato le potenzialità delle due squadre che di certo occuperanno posizioni importanti nella classifica di questo campionato. L’esperienza, la fisicità e il maggiore cinismo nel realizzare tiri importanti e sfruttare gli errori degli avversari, hanno permesso ai salernitani di coach Peppe Caccavo di portare a casa i due punti. Nonostante la cocente sconfitta casalinga, coach Pino Ferrara ha potuto sicuramente trarre spunti positivi dal temperamento e l’impegno dei propri ragazzi. Di certo c’è bisogno di migliorare per una squadra molto rinnovata che ha bisogno di rodarsi ancora, ma le potenzialità sono alte e la strada intrapresa dagli Eagles sembra quella giusta. L’Hippo ha sfruttato l’ottima vena al tiro di Capozzi, Bellucci e Nigro, tutti in doppia cifra. Per il Cava Basket 16 punti realizzati per capitan Alfonso Senatore, il quale ha offerto una prova generosa e completa.I cavesi sono stati penalizzati dalle difficoltà a rimbalzo e da una brutta serata al tiro dall’arco che è stato usato forse più del dovuto. Ora bisognerà mettersi dietro questo passo falso e pensare al posticipo di lunedì sera contro la Kouros Napoli, in una trasferta sicuramente complicata ma alla portata degli Eagles che proveranno a tornare subito alla vittoria.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.