Home » • Salerno

Salerno: Arte e Produzioni presenta progetto “Cultura, Giovani, Territorio”

Inserito da on 7 ottobre 2016 – 06:17No Comment
L’associazione culturale Arte e Produzioni dal 12 ottobre al 14 ottobre presenta il progetto  Cultura, Giovani e Territorio . Durante i tre giorni di manifestazione il progetto vuole dare spazio, voce  e visibilità ai giovani che operano nel mondo della cultura, dell’arte e della creatività di Salerno e non solo, allargandosi a tutta la provincia e a tutta la regione Campania. Si confronteranno  infatti i giovani, gli artisti, le associazioni, gli operatori culturali residenti e operanti in Campania. I dibattiti, e i confronti avverranno alla presenza di istituzioni politiche comunali e regionali. Sono previsti interventi dell’ assessore alle politiche giovanili del comune di Salerno  Mariarita Giordano, l’assessore e vicesindaco  alla pubblica istruzione di Salerno  Eva Avossa e concluderanno i lavori l’ assessore allo sviluppo e al bilancio del comune di Salerno Roberto De Luca. E’ prevista la presenza del consigliere alla cultura della regione Campania prof. Sebastiano Maffettone. I giovani presenti si confronteranno con gli stakeholders politici a vari livelli circa la disoccupazione giovanile, l’inclusione sociale e lo stato dell’arte e della cultura della regione Campania. Consapevoli che la città di Salerno e la Regione Campania tutta ha un patrimonio cultuale e  umano inestimabile. Scopo del progetto è di stimolare e incentivare il dialogo tra le parti, ovvero il mondo dell’ associazionismo, del terzo settore da un lato, e il modo della politica per puntare sempre di più e con maggior efficienza sulla cultura come volano di sviluppo anche professionale dei giovani creativi e artisti del nostro territorio. Durante i tre giorni ci  saranno anche testimonianze e esibizioni di artisti del nostro terrtrorio proprio per raccontare attraverso le loro esperienze e i loro successi che la cultura può e deve essere considerata uno dei settori chiave per l’occupazione giovanile e non solo. Tra i vari ospiti oltre ad operatori culturali del territorio  ci saranno l’attore Andrea Adinolfi reduce da esperienza televisive nazionali  in Rai e Mediaset quali ” Tutto può succedere” fiction di Rai 1, Il paradiso delle signore di Canale 5 , il regista Salernitano Andrea D’ambrosi, con la sua ultima regia del film Due euro l’ora che ha ricevuto diversi premi in tutta Italia e il giorno 14 alle ore 19.00 a  conclusione del progetto ci sarà l’esibizione delle sex and the sud direttamente  da Made in sud , famoso programma di Rai 2 che ha portato alla ribalta nazionale  diversi talenti campani .
Il progetto è un ‘idea  del  presidente e direttore artistico dell’associazione Arte e Produzioni Antonio Tortora, ed è supportato dal progamma europeo Erasmus Plus in collaborazione con l’agenzia nazionale giovani e il comune di Salerno. Il progetto sarà svolto al Teatro Augusteo con inizio alle ore 17.00 e con termine alle ore 19.00 e ,l’ultimo giorno lo spettacolo di Made in sud sarà effettuato alle ore 19.00. L’ingresso è libero ed aperto a cittadini, artisti, e  operatori del mondo della cultura  .

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.