Home » • Valle dell'Irno

Castiglione del Genovesi: il poeta Mario Senatore, cittadino onorario

Inserito da on 3 ottobre 2016 – 04:43No Comment

Il Consiglio Comunale di Castiglione del Genovesi aveva già deliberato all’unanimità, fin dal Luglio u. s., l’attribuzione della Cittadinanza Onoraria al poeta Mario Senatore di Padula. Giovedì 29 Settembre, il Sindaco della Cittadina, Dott. Generoso Matteo Bottigliero, ha ufficializzato tale nomina consegnando l’attestato e la “chiave” della Città. La solenne cerimonia si è svolta nel suo ambiente più naturale: la Sala Consiliare ed è stata coordinata dal Dott. Enzo Landolfi – Conduttore TV, Scrittore -. Erano presenti, in veste istituzionale, il Sindaco di Padula, Ing. Paolo Imparato, e la Dott.ssa Filomena Chiappardo – Assessora alla Cultura – della stessa Città. Spiccavano, nel folto pubblico di parenti ed amici del nominando, personalità della Chiesa, del Sociale, della Politica, delle Lettere, delle Istituzioni. Erano, infatti, presenti l’Arcivescovo Metropolita Emerito di Salerno-Campagna-Acerno, Mons. Gerardo Pierro; il Procuratore Generale Emerito della Suprema Corte di Cassazione, Eccellenza Vitaliano Esposito; il già Senatore della Repubblica Dott. Alfonso Andria; il Senatore della Repubblica, Prof. Guido Milanese; il Presidente del Centro Studi “A. Genovesi”, Dott. Alberto Vitolo; il Prof. Francesco D’Episcopo – Critico letterario e d’Arte -; il Pronipote di Joe Petrosino, Ing. Nino Melito Petrosino; il Sindaco di San Vitaliano (NA), Dott. Antonio Falcone; il Poeta e Scrittore (di 92 anni), Livio Nargi di Castelvetere sul Calore; gli Scrittori di Castiglione del Genovesi Mario Cerra e Biagio Napoletano; il Ricercatore storico, Dott. Giuseppe Aromando di S. Arsenio; l’Artista Salvatore Ceglia – autore dell’Opera in copertina del recente libro di poesie di Mario Senatore “FERMENTI DI VITA E POESIA” – Livio Nargi e Castelvetere sul Calore – Liriche -; Il Prof. Rocco Ettorre di Caselle in Pittari – Operatore Culturale; il Presidente dell’Associazione dei “Cavalieri di S. Giorgio in Carinzia”, Gand’Uff. Avv. Antonio Spiezia. Tutti hanno dato testimonianza di grande considerazione e stima per l’Opera e la persona di Mario Senatore; in tutti c’è stato un travaso di affetto e ammirazione per il festeggiato. Questi, a sua volta, visibilmente commosso, ha ringraziato con parole toccanti ed ha donato al Comune di Castiglione un’opera scultorea rappresentante un’aquila in procinto di spiccare il volo con una targa, alla base, riportante il suo pensiero “Da solida roccia spicchi il tuo volo, fiero Borgo di Picentine alture… Dall’alto plani con ali possenti e luce porti su plaghe in ombra…” . Al Sindaco ha donato una composizione fotografica con una poesia composta ad hoc due giorni prima. Non sono mancati fiori in omaggio alla Signora Bottigliero – Consorte del Sindaco – e alla Dott.ssa Chiappardo – brillante Giornalista e Assessora di Padula.  La cerimonia si è conclusa con un elegante buffet.  Sono, questi, eventi che colmano l’anima di gioia e fanno ben sperare per un’auspicabile crescita del nostro territorio. Felicitazioni a Mario Senatore e complimenti a tutte quelle persone che – quasi fosse un atto dovuto -, gli sono state accanto.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.