Home » Varie

Salerno: presentazione libro ”Il bacio a Capri e altre storie”

Inserito da on 22 marzo 2016 – 06:06No Comment

Camilla Rella

Si terrà mercoledì 6 aprile alle ore 16 nella Sala del Gonfalone presso il Comune, la presentazione del libro Il bacio a Capri e altre storie. Presenzieranno all’evento, oltre l’autore Guido Rella, l’assessore alla cultura del Comune di Salerno, il dottor Ermanno Guerra; il consigliere comunale Camillo Amodio; la professoressa Adele Denza che ha curato la prefazione; la dottoressa Donatella De Bartolomeis, editrice e direttrice della casa editrice Il Papavero; la giornalista Milva Carrozza presentatrice dell’evento; il pittore Giuseppe Carabetta, autore del quadro utilizzato per la copertina e il cantautore Gianni Mauro capogruppo del complesso I Pandemonium. Il libro è composto da sei racconti, nei quali l’autore, poeta per nascita, ha inserito alcune liriche. Il bacio a Capri si sviluppa lungo il file rouge dell’incontro casuale. Ogni storia mette a nudo le sensazioni dei protagonisti ed i loro pensieri, le loro emozioni ed il loro particolare modo di incontrare l’amore. Durante la lettura è impossibile non immedesimarsi in uno dei personaggi e fare proprie alcune pagine e non emozionarsi leggendo le poesie presenti. “I profumi di Capri, i colori, i suoni, le atmosfere, si intrecciano con l’aura dei personaggi, con le diverse personalità, con le infinite sfumature dei sentimenti. Lo sguardo dello scrittore osserva al cannocchiale i paesaggi, i diversi luoghi, le strade e al microscopio le più piccole venature dell’animo umano e dei sentimenti, sempre e comunque filtrati da una lente caleidoscopica.” Guido Rella, classe ’61, nasce in un quartiere popolare di Salerno e approda a Capri per motivi di lavoro. L’isola dell’amore per antonomasia lo cattura e diventa la sua principale fonte di ispirazione. E’ autore di diverse sillogi di poesie tra le quali: Il laccio caprese; Io, gli amici, le storie, le donne amate; Sognavo amor, raccolsi aria; L’incontro con l’amore con 17 anni di ritardo; nonché la raccolta di racconti Il giardino dei fiori che non appassiscono mai.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.