Home » > EDITORIALE

Papa a Cracovia, nell’anno della Misericordia

Inserito da on 21 marzo 2016 – 00:00No Comment

di Rita Occidente Lupo

A Cracovia, tra i giovani, con i giovani, nell’anno della Misericordia, ricordando come Giovanni Paolo II volle che proprio dalla sua terra s’elevasse la coralità in preghiera delle nuove generazioni. Negli auguri di pace, tra ramoscelli d’ulivo, il Pontefice ieri ha anticipato il viaggio in Polonia, accentando l’attenzione all’universo giovanile, numeroso per la liturgia eucaristica festiva a San Pietro. L’invito, a costruire ponti di pace, a vivere secondo gl’ideali di fratellanza un cammino pasquale, nella consapevolezza che il mondo attende propositi di riconciliazione, per procedere nel progresso. Anche Bergoglio ha mostrato particolare attenzione ai giovani, ricalcando un’orma già tracciata da Wojtyla, che conquistò il cuore delle nuove generazioni, al punto da ispirare i Papaboys. Oggi, ancora l’eco delle Giornate Mondiali della Gioventù, sotto il suo pontificato, da una parte all’altra del globo, chiamano a raccolta quanti intendono viver un’esperienza autentica di fede, in comunione con la Chiesa universale!

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.