Home » Sport

Sconfitta esterna per Tgroup Arechi, Grieco “Arbitraggio pessimo ma potevamo fare meglio”

Inserito da on 13 marzo 2016 – 00:00No Comment

Dopo la sconfitta interna subita sabato scorso contro il Civitavecchia, non riesce il riscatto alla Tgroup Arechi costretta a cedere il passo alla Roma 2007 Arvalia con il punteggio di 9-7 (parziali 0-2, 3-1, 6-3, 0-1). Come una settimana fa, è stata la terna arbitrale a condizionare il match attraverso diverse decisioni discutibili che hanno penalizzato e non poco il team caro al Presidente De Rosa. Ciò nonostante, ci si attendeva qualcosa in più soprattutto per la notevole differenza tecnica che divide le due squadre. Eppure la Tgroup Arechi era partita subito bene chiudendo il primo tempo con un vantaggio per 2-o che poteva essere anche più amplio se si fossero sfruttate al meglio alcune superiorità. La svolta, in negativo, è avvenuta paradossalmente dopo un rigore a favore della squadra biancoblù concesso all’inizio del secondo parziale che ha comportato la susseguente espulsione definitiva del portiere oltre che di un giocatore dalla panchina per proteste. Dopo quel momento, e con le veementi invettive dei supporters locali, la Piscina del Foro Italico si riscalda oltremisura, vengono espulsi ben quattro giocatori della Tgroup, di cui due per limite falli, quali Giordano, Simonetti, e due diretti C. Esposito e Postiglione, oltre al mister Grieco costretto, suo malgrado, a terminare il match con il secondo portiere posizionato in fase attacco:”E’ stato un pessimo arbitraggio-sottolinea il trainer salernitano a fine partita- fermo restando che dobbiamo gestire meglio, e con più testa, situazioni di questo genere. Certo è che quando si subisce un certo tipo di arbitraggio si perde il filo della ragione e si commettono degli errori. E’ un peccato perché il livello tecnico tra le due compagini era piuttosto evidente”. A seguito della sconfitta odierna la Tgroup Arechi scivola addirittura in quarta posizione in classifica, superata da Civitavecchia e TE.LI.MAR, rispettivamente seconda e terza posizione in graduatoria.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.