Home » • Salerno

Salerno: Cuozzo “Ex SS 194, Provincia fantasma”

Inserito da on 13 marzo 2016 – 06:21No Comment

La strada provinciale ex ss 194 delle croci di Acerno, chiusa da circa due anni , è la ulteriore prova della assoluta incapacità di un presidente della Provincia fantasma e lontano dai problemi della gente. La strada  Bellizzi,  Montecorvino,  Acerno,  interessata circa due anni addietro da una frana , non è nei programmi di un presidente che ha consumato una parte cospicua del suo mandato nel predisporre nomine, occupare poltrone e programmare tanti licenziamenti e qualche strana convenzione. Non è tollerabile che la comunità di Acerno, i lavoratori,  gli studenti ed i tanti   turisti debbano  sopportare il peso della incapacità di questo Presidente della Provincia. L’importante arteria provinciale,  che collega i Comuni di Montecorvino,  Acerno e Montella -  innestandosi sulla provinciale di  Avellinese – è stata completamente abbandonata,  trascinando nel disagio intere comunità e costituendo un vero ostacolo alla crescita ed allo sviluppo di quel territorio. Come è lontano il tempo dell’amministrazione provinciale di centro destra, quando nell’immediatezza dell’evento franoso ,chi scrive  organizzò un tavolo con le Autorità del territorio ed,  unitamente al Presidente della Provincia, Antonio Iannone, stipulo’ un protocollo d’intesa stanziando le prime e necessarie risorse per sistemare la viabilità alternativa. Nei prossimi giorni,  di concerto con le comunità locali, metteremo in campo ogni iniziativa per ovviare a questa vergognosa latitanza dell’amministrazione Canfora. Nel frattempo invitiamo questo inutile presidente ad uscire dal letargo e dare un segno della sua esistenza.

 Michele Cuozzo
Presidente Provinciale Salerno
Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.