Home » • Salerno

“Attiva Salerno” dice tre volte NO!

Inserito da on 31 gennaio 2016 – 06:08No Comment

Attiva Salerno dice NO all’appello di chi, tollerando in un silenzio connivente per anni l’opprimente gestione comunale, ora intende unire un intero fronte antitetico al deluchismo intorno ad un candidato sconosciuto che da portavoce del presidente Caldoro è stato ben lontano dai problemi di Salerno: un appello poco credibile. Attiva Salerno dice NO a questa sorta di progetto alternativo al finto progressismo, rappresentato da tal Gaetano Amatruda, che solo di recente, ha sostenuto pubblicamente la necessità di riunire i socialisti salernitani a sostegno del Sindaco f.f., lo stesso sindaco che oggi intenderebbe sfidare. Attiva Salerno dice NO quindi ad accordi al ribasso, perseverando ancora in errori atavici e non più tollerabili, nella mortificazione dell’impegno e della meritocrazia, nel ritenere che la città, la nostra città, possa ancora accettare inerme scelte imposte dall’alto. È tempo di dire BASTA!!! Attiva Salerno reputa che la sola alternativa credibile e possibile all’amministrazione uscente possa essere degnamente rappresentata solo da chi con coerenza per anni l’ha condotta con coraggio. Attiva Salerno è già impegnata in prima linea, con la gente e tra la gente, insieme a tantissimi uomini e donne, stanchi di prevaricazioni e di progetti di finta alternativa collusa che mirano alla conservazione dello statu quo, al fine magari di avere in cambio un po’ di compiacenza. Attiva Salerno non arretra, anzi fa due passi in avanti!

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.