Home » Sport

Salerno: dèbacle a Viareggio, le toscane passeggiano su una Galletto Carpedil decimata

Inserito da on 24 gennaio 2016 – 00:00No Comment

Regge fino a un certo punto l’alibi delle tantissime assenze. A Viareggio una Galletto Carpedil senza Russo, Costa, Trimboli, Diouf e Sapienza, né tantomeno Tagliamento e con Rauti in distinta pro forma, più Costabile febbricitante, perde in maniera fragorosa (95-39), restando ancorata all’ultimo posto in classifica con 4 punti e vedendo le locali, anch’esse in lotta per la salvezza, balzare a quota 10. All’andata le granatine avevano trovato il primo successo stagionale, al ritorno le toscane rendono pan per focaccia: una dèbacle che manda su tutte le furie il presidente Angela Somma. Pleonastico parlare dell’andamento del match, sarà decisivo reagire a partire dal prossimo turno in casa contro la Guarnieri Tour Operator Brindisi (sabato ore 19:30) per fare risultato contro una diretta concorrente: le pugliesi sono uscite sconfitte dal match interno contro Castel San Pietro (51-65) ed ha perso anche Ancona (25-71 in casa contro Palermo). Marchigiane e brindisine restano quindi penultime con 6 punti e Salerno non può lasciarsi sfuggire l’opportunità di agganciare nuovamente il gruppetto di coda, magari recuperando buona parte delle atlete che non hanno partecipato alla spedizione viareggina.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.