Home » • Salerno

Salerno: Soget, Cammarota “Subito in consiglio comunale per sospensione vessazioni”

Inserito da on 22 gennaio 2016 – 06:12No Comment

Nel corso di un’animata conferenza stampa per difendere i cittadini dalla vessazione Soget, sono scese a fianco de La Nostra Libertà le maggiori associazioni dei consumatori, dal Codacons con l’avv. Matteo Marchetti, all’Adiconsum con il dr. Antonio Galatro, al Movimento a Difesa del cittadino con l’avv. Carlo Pirfo, e l’Unione Nazionale Consumatori con il dr. Raffaele Sepe.“Sono già 500 i cittadini che si sono rivolti a La Nostra Libertà per la tutela contro gli accertamenti. Noi siamo dalla parte della gente e la presenza delle associazioni dei consumatori, cui compete titolo per la tutela collettiva, ne è prova”, ha esordito l’avv. Antonio Cammarota, spiegando con i rappresentanti delle altre associazioni nel dettaglio i profili giuridici e le iniquità delle vessazioni Soget, con l’obbligo del cittadino di sopportare l’onere della prova, costi e il carico del ricorso, ma anche la grave responsabilità del Comune di Salerno che aveva denunciato il 31 Dicembre in una nota interna del dirigente Ufficio Tributi le disfunzioni e le irregolarità dell’esazione.I consumatori hanno annunciato battaglia, da “denunce penali” a “class action” a “tutele individuali”, ma tutti d’accordo con Cammarota sulla necessità di un provvedimento urgente di sospensione e in ogni caso di un arbitrato concertato: “l’art. 17 bis del dl 156 prevede la mediazione obbligatoria precontenziosa e il Comune deve istituirlo con caratteri di terzietà coinvolgendo le associazioni dei consumatori iscritte”, né servono i promessi centri di ascolto, “idonei solo a far scadere gli accertamenti e al lucro Soget”. Dal canto suo, Cammarota depositerà una interpellanza urgente che è stata illustrata nel corso della conferenza stampa, con la quale, oltre al provvedimento di sospensione e di “costituire l’ufficio di mediazione ex art. 17 bis dlgs 156 con le associazioni dei consumatori”, anche di sapere “se alla luce della denuncia dell’Ufficio Tributi sia in corso accertamento contro la Soget”, ma soprattutto “la convocazione urgente del Consiglio Comunale di Salerno, in cui ogni consigliere comunale, a voto individuale e palese, si assumerà la propria responsabilità di fronte alla città”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.