Home » • Valle dell'Irno

Pellezzano Servizi smaltirà frazione umida 0 e vantaggi per cittadini

Inserito da on 16 gennaio 2016 – 04:47No Comment

Dal 1° Gennaio 2016 il servizio di smaltimento della frazione umida è passato in carico alla società IN HOUSE Pellezzano Servizi srl, già operativa nel campo dei rifiuti ma solo riguardo alla raccolta. Il lavoro svolto per tutto l’anno 2015, ha portato oggi all’attuazione dello smaltimento in house, attività che va ad arricchire lo scenario operativo della società il cui socio unico è il Comune di Pellezzano ed evitare affidamenti a ditte esterne, come avvenuto fino ad ora. Lo scopo dell’Amministrazione Pisapia, e in particolare dell’assessore all’Ambiente Antonella Aliberti, è quello di portare avanti una razionalizzazione della spesa. Come è noto, per legge, tutto ciò che gravita nel campo dei rifiuti è, sotto l’aspetto economico, a completo carico dei cittadini, pertanto è necessario operare scelte politiche che si possano rivelare nel tempo vantaggiose per ridurre la pressione fiscale. L’auspicio è quello di affidare la maggior parte dei servizi alla Società per poterla arricchire e renderla sempre più efficiente nel settore dei rifiuti, ma soprattutto quello di operare in un’ottica di risparmio di risorse. Si sta lavorando anche per garantire autonomamente il ciclo dei materiali riciclabili, sempre nell’ottica di una più efficiente razionalizzazione. “L’obiettivo è quello di specializzare la società nel campo dei rifiuti – spiega l’Assessore all’Ambiente – sia per ciò che riguarda la gestione, sia per la raccolta. Un grazie agli operatori che svolgono un lavoro di eccezionale attenzione, all’ufficio ambiente che da subito ha colto lo stimolo dell’amministrazione e opera per raggiungere risultati vantaggiosi e ai cittadini, protagonisti indiscussi per i quali si opera quotidianamente”.“Siamo ottimisti e non ci stancheremo mai – assicura il Sindaco Giuseppe Pisapia – L’impegno assunto con la comunità sarà onorato fino in fondo nonostante le mille difficoltà. Rifiuti zero e vantaggi per i cittadini”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.