Home » • Salerno

Salerno: Codacons ha incontrato Hortus Magnus e Parco Sichelgaita

Inserito da on 9 gennaio 2016 – 05:48No Comment

Grande successo ha riscontrato l’iniziativa del CODACONS che ha deciso di incontrare le altre Associazioni per cercare di consigliare su come muoversi nel mondo “della spesa” ed in seguito alle quotidiane telefonate che giungono allo “sportello tecnologico” di cui il responsabile è Donato Pace, volte a chiedere informazione su cosa, come e dove comprare tutto ciò che è tecnologico, ha deciso di partire dalla tecnologia e soprattutto come fare la giusta spesa di lampadine, associando illuminazione e giuste esigenze di risparmio. Siamo circondati da informazioni cattive, ingannevoli e da scarsa qualità e, soprattutto da tanta presunzione che troppo spesso si sposa con l’ignoranza ed il consumatore si perde nella molteplicità di offerte. Per questo che nell’incontro di ieri, che è stato pilota nell’iter che il CODACONS si è prefissato, abbiamo cominciato ad accendere “qualche lampadina” per vederci “più chiaro” nel mondo poliedrico proprio delle lampadine. Donato Pace, responsabile appunto dello sportello tecnologico, ha ricevuto un consenso unanime dalla platea, che finalmente ha cominciato a districarsi tra watt, volt, lumen, pf, cri etc. Naturalmente notevole importanza assume anche la qualità di ciò che andiamo a comprare ma le premesse le ha giustamente dettate Pace. Se una lampadina non risponde alle caratteristiche che abbiamo appreso, non sono di qualità e non vanno acquistate. La platea, composta dai soci dell’Hortus Magnus e del Parco Sichelgaita, ha commentato plaudendo all’iniziativa del CODACONS al punto da sollecitare al responsabile regionale, Prof. Enrico Marchetti, incontri almeno trimestrali su problematiche sociali diverse, tra cui, ad es. l’alimentazione.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.